Scuola Grande di San Rocco: visita alle opere del ‘500 di Tintoretto a Venezia

La Scuola Grande di San Rocco è sicuramente da annoverare tra le cose da vedere assolutamente a Venezia. Un luogo dove arte, cultura e sacralità si fondono insieme, nella magica cornice delle opere d’arte di Jacopo Tintoretto. In questo articolo vi racconto la storia di questo incredibile luogo, il rapporto tra la Scuola e Tintoretto, cosa vedere e come organizzare la visita.

Scuola Grande di San Rocco

La Scuola Grande di San Rocco non è forse tra le prime cose che si visitano a Venezia, ma – con il senno di poi – il mio suggerimento è di inserire questa tappa nella vostra to do list di una vacanza nella Serenissima. La visita alla Scuola Grande di San Rocco si affianca per rilevanza storica ed artistica a quella di Palazzo Ducale, Museo Correr e la biblioteca Marciana e alla visita della Basilica di San Marco. Insomma, dove proprio andarci! 😀

Dove si trova la Scuola Grande di San Rocco

L’antico edificio de la Scuola Grande di San Rocco è situato in Sestiere San Polo e precisamente in Campo San Rocco.

Come arrivare alla Scuola Grande di San Rocco

Come arrivare a la Scuola Grande di San Rocco? Raggiungere la Scuola Grande di San Rocco è davvero semplice. Il palazzo si trova ad una decina di minuti di distanza a piedi dalla stazione ferroviaria di Venezia Santa Lucia, da Piazzale Roma e dai Giardini Papadopli. Seguendo le indicazioni per raggiungere Piazza San Marco vi ritroverete a passare inevitabilmente anche per Campo San Rocco!

Storia della Scuola Grande di San Rocco

La Scuola Grande di San Rocco è una Confraternita di laici fondata nel 1478 attivi nel cercare di alleviare i disastri e disagi dovute alle pubbliche calamità. La Confraternita nel 1485 era entrata in possesso delle reliquie di San Rocco. San Rocco, originario di Montpellier (1295-1327) in Francia, aveva dedicato la sua vita all’assistenza degli ammalati e la sua protezione veniva invocata durante le epidemie di peste che colpivano la città. Nel 1489 la Scuola avviò la costruzione della vicina Chiesa di San Rocco, che venne consacrata nel 1508. La Suola Grande di San Rocco è l’unica delle antiche Scuole Grandi ad essere sopravvissuta alla caduta della Repubblica.

Scuola Grande di San Rocco e il Tintoretto

Proprio per la profonda devozione del popolo nei confronti di San Rocco, la Scuola era tra le più ricche della città. Nel 1517 la Confraternita decise di costruire una nuova sede che andasse a sostituire la così detta Scoletta di San Rocco. Nel 1564 la Scuola Grande di San Rocco affida al Tintoretto l’incarico di decorare la Scuola. Il Tintoretto divenne confratello della Scuola e il sodalizio lavorativo con la Scuola Grande di San Rocco durò per tutta la sua vita. Tra il 1564 e il 1588 Il Tintoretto realizza uno straordinario ciclo di teleri. Per capire l’unicità di quest’opera d’arte potremmo dire che essa sta a Venezia come la Cappella Sistina sta a Roma. È un luogo eccezionale dove oltre 60 dipinti sono conservati nella loro collocazione originaria in un edificio che dalla sua costruzione non ha quasi subito modifiche.

Cosa vedere alla Scuola Grande di San Rocco

Il percorso di visita della Scuola Grande di San Rocco si snoda attraverso tre sale:

  • la sala terrena
  • la sala Capitolare
  • la sala dell’Albergo

Sala Terrena Scuola Grande di San Rocco

La vasta sala rettangolare del pianterreno non era un semplice atrio, ma un importante luogo di passaggio e sosta di chiunque entrasse nella Scuola. Inoltre qui si celebravano funzioni liturgiche. La Sala Terrena della Scuola Grande di San Rocco si caratterizza per otto grandi teleri alle pareti che rappresentano episodi della vita della Vergine e dell’infanzia di Cristo:

  • l’ Annunciazione,
  • l’Adorazione dei Magi,
  • la Fuga in Egitto,
  • la strage degli innocenti,
  • la presentazione al tempio,
  • l’Assunzione di Maria,
  • Santa Maria Egizia e Santa Maddalena (vicino alle finestre in fondo alla sala)
  • la Circoncisione

Sala Capitolare della Scuola Grande di San Rocco

Dalla Sala Terrena, percorrendo un suggestivo scalone riccamente decorato, si arriva alla Sala Capitolare, che semplicemente toglie il fiato! La Sala Capitolare della Scuola Grande di San Rocco era così chiamata perché utilizzata dai confratelli per le riunioni plenarie. Qui il Tintoretto realizzò ben 33 dipinti! Un’altra particolarità della sala, che sicuramente vi colpirà, sono i dossali scolpiti in legno da Giovanni Marchiori, lungo le pareti del presbiterio, che narrano 24 episodi della vita di San Rocco.

Sala dell’Albergo della Scuola Grande di San Rocco

La Sala dell’Albergo della Scuola Grande di San Rocco rappresentava il fulcro della vita della Scuola. Qui si radunavano infatti Banca e Zonta, dediti al governo della Scuola stessa. E’ proprio con le decorazioni parietali di questa sala che ha inizio il sodalizio artistico tra la Scuola Grande di San Rocco e Jacopo Tintoretto.

Visitare la Scuola Grande di San Rocco

Per visitare la Scuola Grande di San Rocco potete acquistare un biglietto all’ingresso o partecipare ad una visita guidata con una guida certificata che vi spiegherà tutta la storia e le curiosità di questo luogo unico. In particolare, potete prenotare online:


Newsletter di LE COSMOPOLITE Viaggi - icona

Questo racconto di viaggio ti è piaciuto?

Iscriviti alle Newsletter di LE COSMOPOLITE.

Tutto quello che ami sapere direttamente nella tua mail.


Vacanze a Venezia: info utili e link prenotazione per organizzare il viaggio

Non vedete l’ora di partire per un viaggio a Venezia? Ho raccolto per voi qui di seguito tanti link utili per organizzare le vostre vacanze a Venezia o un weekend in modo facile e veloce. Ho selezionato per voi le migliori offerte online, proposte dalle piattaforme più affidabili di servizi turistici che utilizzo anch’io quando organizzo i miei viaggi. Ai link potrete prenotare con un click comodamente da casa vostra auto, bus, treni, voli, transfer e hotel, tour privati e guidati della città, biglietti d’ingresso alle principali attrazioni di Venezia ed esperienze di viaggio uniche.

Scopri come prenotare un viaggio online fai da te.


Guida di Venezia di LE COSMOPOLITE

Per organizzare il vostro viaggio a Venezia vi consiglio di leggere la guida di Venezia di LeCosmopolite.it, una raccolta di articoli in cui vi racconto la storia, le curiosità, tante informazioni utili e la mia esperienza in tutti i luoghi che ho visitato personalmente nella Serenissima e che vi consiglio di non perdere durante una vacanza o un weekend.

Guida di Venezia di LE COSMOPOLITE.

Itinerari a Venezia di LE COSMOPOLITE

Itinerario a Venezia di 2 giorni.

Tour dei gioielli di Piazza San Marco a Venezia di 1 o 2 giorni.

Tour di Murano, Burano e Torcello in 1 giorno.

Tour di Isola di San Giorgio Maggiore e Fondazione Giorgio Cini in mezza giornata.

Tour dei bacari di Venezia in 1 giorno.

Tour delle Ville Venete da Venezia in 1 giorno.

Cosa vedere a Venezia: musei e punti di interesse

Scopri i migliori musei di Venezia.

Visita alla Basilica di San Marco.

Visita a Palazzo Ducale di Venezia.

Visita al Campanile di San Marco.

Visita alla Scala Contarini del Bovolo.

Visita alla Scuola Grande di San Rocco.

Visita al Redentore di Venezia e spettacolo pirotecnico.

Visita alla Libreria Acqua Alta di Venezia.

Visitare le eccellenze artigianali veneziane

Visita allo Squero Tramontin.

Visita allo Squero di San Trovaso.

Visita all’Atelier Antonia Sauter per la prova dei costumi del carnevale veneziano.

Hotel a Venezia da provare

LE COSMOPOLITE Collection, top hotel da provare a Venezia:

  • Hotel Excelsior Venice Lido Resort – Hotel 5* L – PRENOTA
  • Hotel Papadopoli Venezia – MGallery – Boutique Hotel 4* – RecensionePRENOTA

Prenota un viaggio fai da te a Venezia

Scopri come prenotare un viaggio online fai da te.


Esperi di viaggio online di LE COSMOPOLITE Vaiggi: crea la tua vacanza su misura

Il tuo viaggio personalizzato

con LE COSMOPOLITE Viaggi

Prenotazione hotel online

Prenota il tuo hotel

in collaborazione con Booking.

Assicurazione di viaggio

Sottoscrivi un’assicurazione di viaggio

in collaborazione con Heymondo con SCONTO del 10% per i lettori di LE COSMOPOLITE.

Prenotazione tour, biglietti e attività online

Prenota biglietti, attività, tour ed esperienze

in collaborazione con Get Your Guide.

Prenotazione voli aerei online

Prenota un volo aereo

in collaborazione con Skyscanner.


Condividi l'articolo
Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi

Ciao, sono ROBERTA FERRAZZI, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it - il blog al femminile per donne viaggiatrici che stai leggendo ora - Consulente in Marketing e Comunicazione crossmediale, Marketing Coach e Content Creator. Arilicense di origine e milanese di adozione, vivo tra il Lago di Garda e Milano. Da sempre innamorata dei viaggi, non smetto mai di esplorare il mondo, scoprendo culture incredibili e luoghi mozzafiato. Adoro condividere le mie esperienze di viaggio ed itinerari attraverso il blog e spero di ispirarti a prendere la valigia e partire per avventure emozionanti anche in solitaria. In LE COSMOPOLITE ti parlo di piccolo e grandi avventure per il mondo, ma anche di come diventare travel blogger. Unendo il mio DNA del viaggiatore con la mia esperienza nel marketing crossmediale, ti spiego come trasformare la tua passione per i viaggi in una professione autentica e gratificante. Ricorda, ogni viaggio è un'opportunità per scoprire se stessi e il mondo che ci circonda. Preparati a partire e lasciati sorprendere dalle meraviglie che ti attendono!

Articoli: 357

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2024 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.