Cosa fare a Garda: il borgo di Punta San Vigilio, le spiagge più belle, le escursioni da non perdere

Cosa fare a Garda: il borgo di Punta San Vigilio, le spiagge più belle, le escursioni da non perdere

Garda è una magnifica cittadina sulla sponda veronese del Lago di Garda. Il luogo perfetto per chi desidera trascorrere una giornata, un weekend o un’intera vacanza tra sport, relax, food experience, tour enogastronomici e panorami mozzafiato! In questo articolo vi racconto cosa fare a Garda ed i luoghi da vedere assolutamente!

Cosa fare a Garda

Garda è sicuramente uno dei luoghi che amo di più sul Lago di Garda, una cittadina in cui porto tutti i miei amici che vengono a trovarmi sul Lago e tutti, indistintamente se ne innamorano perdutamente! In questo articolo vi racconterò cosa vedere e cosa fare a Garda per passare momenti indimenticabili sulle sponde del Benaco!

Passeggiata a piedi nella Valle dei Mulini di Garda

Cosa vedere a Garda

Il centro storico di Garda con la sua lunga passeggiata lungolago è semplicemente delizioso! La prima cosa che dovete fare una volta arrivati a Garda è perdervi nelle viette del centro, curiosare nei negozietti e fermarvi a mangiare o bere qualcosa lungo la sponda del Lago di Garda, che qui ha i colori del verde smeraldo e del blu intenso.

Percorsi trekking a Garda

Cosa fare a Garda se si ama la natura? Garda non offre solo relax, bagni e abbronzatura, ma anche percorsi naturalistici! Tra i sentieri di Garda, vi segnalo due trekking facili, alla portata di tutti, ma che vi regaleranno delle esperienze di viaggio uniche!

Rocca di Garda: trekking panoramico sul Lago di Garda

La Rocca di Garda è quel grande spuntone di roccia che separa la cittadina di Bardolino da Garda. Ebbene, dovete assolutamente scalarla fino al punto panoramico fronte lago. Vi stato chiedendo il perché? Perché quello che vedete nella foto qui sotto è il panorama che si aprirà davanti ai vostri occhi e che fa guadagnare a questa escursione un posto in prima fila tra le cose da fare assolutamente a Garda! 😉

Rocca di Garda percorso trekking panoramico

Trovate il racconto dettagliato del mio trekking sulla Rocca di Garda al link, con le informazioni relative ai percorsi e tutte le tappe da non perdere durante il tragitto.

Escursione la Valle dei Mulini di Garda

L’escursione alla Valle dei Mulini di Garda, a cui ho dedicato un articolo al link, è un’altro sentiero molto bello da fare in zona. Percorrerete l’antica via dei mulini d’acqua immersi in una natura lussureggiante che vi offrirà diversi scenari, dalla montagna, agli uliveti alle vigne e tanti prati fioriti! Un trekking da inserire assolutamente nella vostra lista del “cosa fare a Garda”! 🙂

Punta San Vigilio: il borgo antico di Garda

Punta San Vigilio è il fiore all’occhiello di Garda. Si tratta di un piccolo borgo del Lago di Garda che si trova proprio sulla punta estrema della penisola che chiude il Golfo di Garda. In questa località magica il tempo sembra sospeso. Qui potrete soggiornare in magnifiche camere e suite, cenare nel ristorante vista lago e fare un aperitivo immersi nella luce dorata del tramonto o ancora trascorrere un pomeriggio di sole e relax nella magnifica cornice della Baia delle Sirene, una delle spiagge più belle del Lago di Garda. Una visita a Punta San Vigilio è sicuramente una cosa da fare a Garda. Ho raccontato tutto quello che c’è da sapere su Punta San Vigilio a questo link! 😉

Punta San Vigilio a Garda

Garda: le spiagge più belle

Ovviamente a Garda si sta anche in spiaggia! Oltre alla già citata Baia delle Sirene, vi segnalo il Parco San Vigilio, un’area balneare dove la tranquillità è garantita e ancora il Lungolago Pincherli con la sua lunga spiaggia di ciottoli bianchi che arriva fino a Punta San Vigilio. Da non perdere anche la Passeggiata Rivalunga verso Bardolino che è costellata di spiaggette in cui potersi fermare per un bagno di sole e un tuffo nelle fresche acque del lago.

Il fondale delle spiagge di Garda è roccioso, ricordate di mettete in valigia delle scarpe da scoglio!

Pista ciclabile Peschiera - Garda

Dove mangiare a Garda

Quando parliamo di ristoranti il Lago di Garda ha decisamente una buona offerta. Tra i ristoranti di Garda vi segnalo due posti un po’ particolari:

  • la Trattoria La Val che propone un ampio dehors immerso nel verde e serate con musica dal vivo davvero divertenti.
  • la Trattoria Molino, dove potrete mangiare tra gli ulivi.

I ristorantini sul lungolago sono turistici, ma tutti di buona qualità. Scegliete quello che vi ispira di più! 😉

Per un cocktail e qualcosa da stuzzicare tenete in considerazione il Lido Garda – Beach Cafè e La Motta, luoghi perfetti anche per passare una serata in allegria.

Dove dormire a Garda

A Garda ci sono oltre 200 strutture dove soggiornare tra hotel, b&b e appartamenti. Impossibile non trovare la soluzione perfetta per le vostre esigenze!

Giusto per darvi un aiutino vi segnalo delle soluzioni che meritano, se non altro, di essere prese in considerazione:

  • Locanda Punta San Vigilio, offre camere e suite con giardino privato in uno degli angoli più suggestivi del Lago di Garda.
  • Hotel Du Parc è situato lungo il lago a 100 metri dal centro storico. Si tratta di una meravigliosa villa ottocentesca che offre camere con vista e un elegante giardino con piscina fronte lago.
  • Hotel Excelsior Le Terrazze vi accoglierà con una splendida vista lago e un giardino verde con piscina.
  • Hotel Regina Adelaide è una graziosa villa in stile Liberty a due minuti a piedi dal lago e dal centro città. Oltre alle piscine, offre un centro benessere.
  • Sky Pool Hotel Sole Garda non è fronte lago, ma presenta una terrazza panoramica con piscina e ristorante.
  • Ca’ Barbini Resort è nell’entroterra, offre un centro benessere, una piscina all’aperto vista lago e il soggiorno in meravigliose suite.
  • Villa Fasanella, un cottage sulla spiaggia è un’ottima scelta per chi all’hotel preferisce la casa vacanze.
Booking.com

Come arrivare a Garda

Come arrivare a Garda? Potete raggiungere Garda in diversi modi:

  • in auto seguendo la Strada Gardesana Orientale (SR249) o la SP8.
  • in traghetto, sono molte le corse via acqua per e da Garda offerte da Navigarda (controllate il link).
  • in bicicletta, lungo la ciclabile che dalla stazione ferroviaria di Peschiera del Garda arriva a Garda.

Ciclabile Garda – Peschiera del Garda

Se amate le escursioni in bicicletta una bicicletta panoramica sul Lago di Garda lungo la ciclabile Peschiera – Garda (e viceversa) è una cosa da fare a Garda! Lungo la ciclopedonale di 20 Km vi imbatterete in caratteristici porticcioli, castelli antichi, brulicanti centri cittadini e Patrimoni dell’Umanità. In particolare avrete modo di visitare Bardolino, Cisano, Lazise, Pacengo e la città fortezza di Peschiera del Garda, inserita nella lista dei Patrimoni UNESCO. Ho dedicato un’interno articolo alla mia gita in bicicletta lungo la pista ciclabile del Garda, che potrete leggere al link 😉 .

Pista ciclabile Garda

Come avrete capito durante un soggiorno a Garda non vi annoierete di certo! Il Lago di Garda offre davvero tantissimo e gli itinerari culturali, naturalistici ed radioastronomici semplicemente non si contano. Ah, dimenticavo…non scordate di ritagliarvi un momento per godervi il tramonto a Garda. 😉

Punta San Vigilio Lago di Garda

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.