Punta San Vigilio: il piccolo borgo di Garda con l’antico porticciolo e la famosa Baia delle Sirene

Punta San Vigilio: il piccolo borgo di Garda con l’antico porticciolo e la famosa Baia delle Sirene

Punta San Vigilio è un delizioso piccolo borgo sulla punta estrema della penisola che delimita il golfo della città di Garda, sull’omonimo lago. Questo caratteristico angolo del Lago di Garda è molto amato dai locali ed immancabilmente incanta ogni viaggiatore. In questo articolo vi racconterò delle spiagge di Punta San Vigilio, del porticciolo, di aperitivi e cene al tramonto e di molto latro ancora!

Punta San Vigilio

Punta San Vigilio è una località del comune di Garda di proprietà dei conti Guarienti di Brenzone.

La punta estrema della piccola penisola di Garda, che caratterizza il panorama del basso lago con la sua forma che ricorda un coccodrillo, è un luogo magico, semplicemente, nonché uno degli angoli che più amo del Lago di Garda! 🙂 Se state visitato il Benaco non potete non inserire questa tappa nella vostra lista delle cose da fare e vedere assolutamente.

Rocca di Garda panorama del Lago di Garda
Vista di Punta San Vigilio dalla Rocca di Garda

Il borgo di Punta San Vigilio

Questo piccolo borgo del Lago di Garda si caratterizza per la presenza di:

  • una straordinaria villa con un’impareggiabile vista lago,
  • una chiesetta,
  • una limonaia,
  • una storica locanda,
  • un antico porticciolo,
  • un raffinato emporio dal mood tra l’esotico e il viaggereccio,
  • una delle baie più belle del Lago di Garda, Baia delle Sirene

e dei tramonti estivi che potrei definire commoventi!

Pensate che nel 1500 i viaggiatori che navigando raggiungevano il porto di Punta San Vigilio venivano accolti da una scritta incisa su una lapide in marmo posta sull’arco di accesso al borgo che esortava a “lasciare gli affari e gli affanni alla città” per godere appieno la tranquillità di questo straordinario angolo del Lago di Garda.

I visitatori illustri di Punta San Vigilio

Non a caso negli anni sono molti i viaggiatori illustri che hanno scelto di rigenerarsi visitando Punta San Vigilio. Tra loro possiamo citare Napoleone, Winston Churchill, Maria Luigia duchessa di Parma, Re Juan Carlos di Borbone, lo zar Alessandro II, Otto Hahn, la pittrice Edith Junghans, Laurence Olivier, Vivien Leigh e non ultimo il principe Carlo d’Inghilterra.

Locanda San Vigilio: l’hotel di Punta San Vigilio

Locanda San Vigilio è il nome dell’hotel a Punta San Vigilio, che propone tre suite con giardino privato (una affaccia sulla limonaia), undici camere arredate con mobili antichi dei Guarienti di Brenzone e una piscina privata che affaccia sul lago nel bel mezzo di un uliveto, per un soggiorno sul Lago di Garda davvero speciale e, diciamolo, anche molto romantico!

Locanda San Vigilio Garda

Ristorante di Punta San Vigilio

L’hotel Locanda di Punta San Vigilio comprende anche un ristorante in cui è possibile gustare i sapori della cucina italiana in un contesto unico vista lago e si caratterizza per il dehors accolto in un cortile interno dove si affaccia la Chiesetta dedicata a San Vigilio.

La Taverna: il bar di Punta San Vigilio

La Taverna è il “bar” situato sull’antico porticciolo di Punta San Vigilio. Qui potrete mangiare qualcosa di sfizioso durante la giornata, ma soprattutto sedervi lungo il molo lastricato per un aperitivo al tramonto. Spoiler: l’aperitivo nell’antico borgo del Lago di Garda sarà una travel experience che non dimenticherete facilmente e che – con grande probabilità – tenderete a ripetere nel tempo! 😉

Baia delle Sirene: la spiaggia di Punta San Vigilio

Baia delle Sirene…già il nome la dice lunga! Questa la spiaggia di Punta San Vigilio è una piccola baia verde smeraldo racchiusa tra la Gardesana, un ampio parco verde costellato di ulivi e villa Guarienti. L’ingresso alla spiaggia del Parco Baia delle Sirene è a pagamento durante il giorno. Dalle 18.00 al tramonto è possibile entrare gratuitamente per un bagno e un aperitivo. Questa spiaggia di Garda è attrezzata anche con tavoli da picnic, il che rende Parco Baia delle Sirene un luogo amatissimo dalle famiglie e dai bambini…Se tutto ciò che desiderate è invece trascorrere un pomeriggio in completo relax vi consiglio di optare per il vicino Parco San Vigilio.

Parco San Vigilio: il parco balneare

Parco San Vigilio è un parco balneare di recente apertura. Si tratta di un’area di 20.000 metri quadri che digrada verso il lago tra il porto di Punta San Vigilio e il golfo di Garda. I lettini king size fanno capolino tra 35 cipressi secolari e 500 olivi. Nel Parco c’è un bar, una bellissima piscina che guarda la Rocca di Garda e un accesso diretto al lago. In questo caso niente baia, ma una scala che scende direttamente in acqua. Una delle cose che apprezzo del Parco è lo spogliatoio. Il bagno e le docce sono comodissime e nello spogliatoio ci sono anche i phon per asciugarsi i capelli. In sostanza potete passare la vostra giornata al lago e poi farvi carini per la serata con tutta tranquillità. Parco San Vigilio è un po’ più costoso di Parco Baia delle Sirene, ma decisamente più tranquillo e adatto a chi cerca pace, natura e tanta, tanta tranquillità!

Punta San Vigilio piscina

Punta San Vigilio: dove parcheggiare

Punta San Vigilio ha due parcheggi: uno proprio all’ingresso della strada che porta al porticciolo antico e uno lungo la Gardesana.

Ciclabile Peschiera del Garda – Punta San Vigilio

Agli amanti delle escursioni in bicicletta sul Lago di Garda segnalo che Punta San Vigilio è la tappa finale della pista ciclabile che va da Peschiera del Garda a Garda, un meraviglioso tragitto di 20 Km vista lago da non perdere e di cui vi ho raccontato al link. 😉

Consigli di viaggio

Questa zona del Lago di Garda ha spiagge e fondale sassoso. Il mio consiglio è di portare con voi delle scarpe da scoglio.

Pista ciclabile Peschiera - Garda

Consigli per organizzare una vacanza al Lago di Garda

Non vedete l’ora di visitare il Lago di Garda? Ho raccolto per voi alcuni link che potranno esservi utili per organizzare un viaggio al Lago di Garda! 😉

Guide e Mappe del Lago di Garda

Scopri gli articoli di LeCosmopolite.it dedicati al Lago di Garda >>>
Acquista la tua guida di viaggio per visitare il Lago di Garda >>>

Visite guidate in Italiano del Lago di Garda

Prenota le experience di LeCosmopolite.it al Lago di Garda >>>
Prenota le migliori escursioni in italiano sul Lago di Garda >>>
Prenota la tua travel experience con un locale in Airbnb >>>
Scopri il tour in elicottero del Lago di Garda >>>
Prenota un tour in barca sul Lago di Garda >>>

Hotel, B&B e appartamenti vacanze sul Lago di Garda

Prenota i migliori hotel al miglior prezzo al Lago di Garda >>>
Prenota un alloggio o casa vacanza al Lago di Garda con Airbnb >>>
Scopri le recensioni dei viaggiatori al Lago di Garda in Tripadvisor >>>

Come muoversi sul Lago di Garda

Acquista il biglietto del treno al miglior prezzo>>>
Noleggia un’automobile al miglior prezzo al Lago di Garda >>>
Scopri le migliori offerte di voli low cost per il Lago di Garda >>>

Cosa mettere in valigia

Acquista un’assicurazione di viaggio con assistenza h24 >>>
Il libro “Storie e leggende di fantasmi attorno al lago di Garda” di Carlo Scattolini >>>

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Roberta Ferrazzi Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.