Parco Termale Villa dei Cedri: visitare le terme di Colà di Lazise e il soggiorno wellness e charme

Parco Termale Villa dei Cedri a Colà di Lazise è un magnifico resort dedicato al benessere immerso nella lussureggiante Riviera degli Ulivi, sul Lago di Garda, dove potrete trascorrere un soggiorno wellness e charme nella poetica cornice di un’antica tenuta nobiliare e del suo fiabesco parco Ottocentesco. Considerate le terme più belle del Garda, Parco Termale Villa dei Cedri apre le porte ai suoi visitatori tutti i giorni, consentendo non solo agli ospiti dell’Hotel Villa dei Cedri e delle pittoresche Residenze della tenuta, ma anche ai visitatori esterni, di celebrare il culto delle acque termali in una vera oasi di pace e rigenerazione e di vivere un wellness retreat a tutto tondo nell’esclusivo Centro Benessere e SPA adults only. In questo articolo vi racconto la storia di Villa dei Cedri, le esperienze di benessere e bellezza da non perdere per una remise en forme di anima e corpo al Parco Termale del Garda e perché scegliere quest’ambientazione idilliaca per una giornata, un weekend o una vacanza wellness sulle rive del Benaco.

Parco Termale Villa dei Cedri

Parco Termale Villa dei Cedri è una meravigliosa oasi di pace e benessere nell’entroterra del Lago di Garda, abbracciata da ulivi e vigneti nel dolce saliscendi delle colline di Colà di Lazise. Spesso sottovalutato anche dai locali, questo luogo offre molto più dei suoi famosi laghi termali immersi nel verde, a cui si accede in giornata o con un ingresso serale per un suggestivo bagno termale sotto le stelle. Si tratta infatti di un elegante resort votato al benessere psicofisico, situato in un’antica tenuta rurale di 13 ettari che ha accolto nei secoli nobili, re ed imperatori e che offre oggi ai suoi ospiti un’inaspettata fusione di storia, bellezza architettonica e benefici termali. Al Parco termale del Garda potrete soggiornare in ville nobiliari con suite e appartamenti dotati di vasche idromassaggio termali private, godere di un Centro Benessere e SPA esclusivo con massaggi e trattamenti personalizzati, e rilassarvi tra laghi termali, grotte, cascate e serre liberty immersi in un suggestivo parco Ottocentesco. Parco Termale Villa dei Cedri è il rifugio perfetto per disconnettersi dalla frenesia quotidiana e vivere un giorno di relax, un weekend all’insegna del wellbeing o una vacanza wellness e charme sulle pittoresche rive del Benaco. E dopo una giornata dedicata al benessere, potrete deliziarvi con le proposte gastronomiche del Ristorante Villa Moscardo. In questa guida, vi racconto tutto quello che c’è da sapere sul Parco Termale Villa dei Cedri e vi do tante informazioni utili sia per concedervi una giornata di puro relax per il corpo e la mente tra bagni termali e rituali di benessere e bellezza, che per regalarvi una soggiorno di benessere al Lago di Garda. 😉

Dove si trova il Parco Termale Villa dei Cedri

Parco Termale Villa dei Cedri si trova nella frazione di Colà del comune di Lazise, in un piccolo borgo circondato da una distesa di vigneti ed olivi in provincia di Verona, nella sponda veneta del Lago di Garda. In particolare:

  • l’ingresso al Parco Termale del Garda si trova in Via Madonna 23.
  • l’ingresso dell’Hotel Villa dei Cedri e del Ristorante Villa Moscardo si trova in Piazza di Sopra 4.

Le Terme di Colà sono situate a 4 Km dal centro storico di Lazise e distano circa:

Informazioni di viaggio icon Scopri il portale Lago di Garda Informazioni Turistiche di LE COSMOPOLITE, per vivere il Benaco come un vero locale.

Storia di Villa dei Cedri a Colà di Lazise

Per farvi meglio apprezzare la vostra visita alle Terme di Colà di Lazise, vi voglio raccontare la storia di Villa dei Cedri. Parco Termale Villa dei Cedri è infatti, ancor prima di un lussureggiante resort del benessere, un luogo ricco di storia, che ha accolto tra le sue antiche mura nobili famiglie, re ed imperatori. La tenuta Giuliari Moscardo Miniscalchi, conosciuta ai più semplicemente come “Villa dei Cedri”, conta infatti sui suoi 13 ettari di terreno antichi edifici padronali, le scuderie, le case dei “lavorenti”, serre liberty e un grande parco secolare costellato di sentieri con rocce, statue, sedute in pietra, pozzi e grotte rivestite da decorazioni di gusto rocaille. Vediamo di seguito i punti salienti che hanno segnato la storia di Villa dei Cedri a Colà di Lazise. 😉

Hotel Villa dei Cedri, la dimora storica Settecentesca della famiglia Miniscalchi – Erizzo

Famiglia Giuliari e Villa Moscardo

I primi ad abitare nella proprietà di Villa dei Cedri furono i membri della famiglia Giuliari, i quali nel 1500 risiedevano in Villa Moscardo, una residenza medievaleggiante che affaccia su Piazza di Sopra e che oggi accoglie il Ristorante Villa Moscardo, un locale intimo dotato di un bel dehors, dove potrete gustare piatti della cucina italiana realizzati con prodotti tipici regionali. Una lapide collocata sulla facciata dell’antica dimora informa i visitatori che il 21 Aprile del 1530 venne qui ospitato niente meno che l’imperatore Carlo V d’Asburgo (1500 – 1558) di ritorno da Bologna dove era stato incoronato da Papa Clemente VII.

Famiglia Moscardo

Alla fine del 1600 la tenuta di Villa dei Cedri diventa, per asse ereditaria, proprietà della nobile famiglia veronese dei Moscardo, discendente dal conte Ludovico Moscardo (1611‑1681), collezionista amante dell’arte e degli studi naturalistici, la cui effige potrete notare nella grotta ricoperta da conchiglie che si affaccia sul cortile padronale della tenuta. In questo periodo Villa Moscardo venne ampliata ed impreziosita e, come ricorda una seconda lapide, nel 1708 accolse re Federico IV di Danimarca (1671 – 1730).

Famiglia Miniscalchi – Erizzo e Villa dei Cedri

Nel 1785 Teresa Moscardo, figlia della principessa Alfonsina d’Este, sposò Marcantonio Miniscalchi, portando in dote la tenuta di Colà. La tenuta di Villa dei Cedri si affiancò così al magnifico Palazzo Miniscalchi – Erizzo nel cuore di Verona – oggi una casa museo da vedere assolutamente, che conserva la famosa Wunderkammer di Ludovico Moscardo – diventando la residenza estiva della prestigiosa famiglia veronese.

Nel 1808, con il matrimonio di Luigi Miniscalchi con Marianna Erizzo, iniziano i lavori di trasformazione della tenuta. Accanto all’antica Villa Moscardo, i Miniscalchi-Erizzo commissionarono all’allora architetto reale del Regno d’Italia Luigi Canonica (1762 – 1844) la costruzione di una maestosa villa neoclassica. In queto periodo venne rimaneggiato anche il parco, con la predisposizione di tre ingressi monumentali e la creazione della grande serra dall’elegante struttura in ferro e vetro, che rappresenta uno dei migliori esempi di giardini d’inverno nel veronese realizzato tra il 1700 e il 1800.

Il 1900 e Rommel

Nel ventesimo secolo, i Miniscalchi-Erizzo cedettero la villa ai baroni Treves de Bonfili, i quali a loro volta la alienarono alla famiglia milanese dei Solbiati. Nel settembre del 1943, in seguito all’armistizio, Villa dei Cedri diventò il comando generale tedesco dell’Italia settentrionale sotto il controllo del Feldmaresciallo Erwin Rommel, che vi soggiornò.

Terme di Colà

Arriviamo così agli anni Ottanta del 1900, quando la proprietà di Villa dei Cedri venne acquistata dalla società SOGEO, capeggiata dal dr. Vittorio Nalin, attuale proprietario di Villa dei Cedri. Nel 1989, durante delle perforazioni del terreno realizzate per cercare una falda acquifera per irrigare il Parco, si scoprì che sotto l’antico parco di Villa dei Cedri si nascondevano due sorgenti di acqua termale che scaturiscono dal suolo alla temperatura di 37°c e che si caratterizzano per un acqua composta da bicarbonato, calcio e magnesio con una significativa presenza di silicio, oltre che da altri minerali. Fu allora che il Nalin creò l’attuale Villa dei Cedri S.p.A. e la tenuta venne trasformata in un centro termale, attrezzato per la balneazione, con strutture ricettive pronte ad accogliere gli ospiti del Parco. Oggi infatti l’elegante Villa dei Cedri è stata trasformata in un hotel 4 stelle e nei locali lungo le mura della tenuta sono state ricavate case vacanze e residenze con vasche idromassaggio termali private ed arredi di charme.

Perché si chiama Villa dei Cedri

Una domanda che tutti i visitatori si pongono quando visitano il parco è “Perché si chiama Villa dei Cedri?”. Ebbene, il parco della villa, che oggi ospita oltre 60 specie diverse di alberi ed arbusti, ha sempre rappresentato un luogo d’incanto e nel giardino Ottocentesco si contavano oltre 150 alberi di cedro, che diedero il nome alla maestosa residenza estiva dei nobili veronesi. 😉

Quando andare al Parco Termale Villa dei Cedri

Le Terme del Garda sono aperte tutto l’anno e in ogni stagione offrono un’indimenticabile esperienza di benessere in uno scenario naturale suggestivo. In inverno e nelle giornate di pioggia sul Lago di Garda potrete coccolarvi nel dolce tepore delle acque termali, lasciarvi avvolgere dai vapori del centro benessere o rilassarvi nelle aree relax riscaldate. In autunno, primavera ed in estate potrete godere della bellezza del parco secolare in tutta la sua magnificenza. Villa dei Cedri è perfetta anche per trascorrere dei momenti particolari dell’anno, come la Notte di San Silvestro, durante la quale viene organizzata una serata speciale per gli ospiti, il giorno di San Valentino, con pacchetti dedicati alle coppie di innamorati che cercano un luogo romantico dove vivere momenti unici, la Festa della Donna, per un’indimenticabile giornata tra amiche ed infine, Villa dei Cedri è – a mio avviso – la destinazione perfetta dove festeggiare il proprio compleanno o l’addio al nubilato. 😉

La serra liberty di Villa dei Cedri

Quanto costa entrare a Villa dei Cedri

Se vi state domandando quanto costa entrare a Villa dei Cedri, la risposta è che dipende da cosa volete fare al parco e in che orari volete accedere. Parco Villa dei Cedri offre infatti un’ampia combinazione di esperienze di benessere tra cui scegliere oltre alla possibilità di soggiornare nel resort anche in soluzione Day Spa. Di seguito vi spiego tutto nel dettaglio! 😉

Ingresso Parco Termale del Garda

Cosa fare a Villa dei Cedri

Adesso che avete scoperto la storia delle famose Terme di Colà sul Lago di Garda, sarete curiosi di sapere cosa fare a Villa dei Cedri. Come detto, il Parco Termale Villa dei Cedri è aperto sia in estate che in inverno e offre molto più di quanto ci si aspetti e di quanto ne sappiano persino i locali. Le Terme di Colà possono infatti essere scelte sia per trascorrere qualche ora o una giornata all’insegna del relax sul Lago di Garda, che per un lussuoso soggiorno di benessere sulle sponde del Benaco. Il Parco termale di Colà comprende infatti:

  • un hotel 4 stelle in villa d’epoca, tre residenze con appartamenti vacanze, una country house e un glamping per soggiornare immersi nel suggestivo parco Ottocentesco e tra i vigneti e gli ulivi nelle sue immediate vicinanze.
  • due laghi termali con grotte, cascate, geyser e un suggestivo pantheon del benessere.
  • un’antica grotta del sale.
  • un magnifico parco alberato secolare con suggestivi sentieri costellati di opere d’arte, angoli inaspettati e frequentato da curiosi scoiattoli.
  • due serre liberty, dove potersi rilassare e gustare qualcosa di buono.
  • l’esclusivo Centro benessere & SPA Villa dei Cedri adults only con percorso benessere, cabine massaggio e rituali di bellezza.
  • il Ristorante Villa Moscardo, per un’esperienza enogastronomica di livello con piatti tipici della cucina italiana, aperto anche agli esterni.

Vediamo di seguito nel dettaglio cosa comprende il Parco Termale Villa dei Cedri e come potrete passare il vostro tempo nel parco termale a Lazise. 😉

Visitare il Parco Termale di Villa dei Cedri: info utili Parco Termale del Garda

La star delle Terme di Colà è sicuramente il Parco Termale di Villa dei Cedri, anche conosciuto come Parco Termale del Garda, ossia tutto quell’insieme di sentieri, laghi, laghetti, grotte, fiumi, cascate e serre che costituiscono l’impareggiabile SPA naturale immersa nel verde dell’antico giardino Ottocentesco della tenuta. In particolare di seguito vi racconto cosa fare nel Parco Termale di Villa dei Cedri. 😉

Lago Principale, cascate e Pantheon

Visitando il Parco Termale di Villa dei Cedri potrete nuotare e passeggiare nell’acqua termale del Lago Principale, dove troverete delle piccole vasche idromassaggio a temperatura differenziata 37-39°, cascate cervicali e geyser. Dal lago termale potrete raggiungere nuotando la cascata della grotta antica dotata di idromassaggi, superata la quale avrete la possibilità di addentrarvi a nuoto nel suggestivo Pantheon termale e rilassarvi coccolati da bollicine, musica e cromoterapia. Semplicemente magnifico! 😀

Laghetto Termale Piccolo

Il Laghetto Termale Piccolo si trova a metà strada tra il Lago Principale e Villa dei Cedri. Si tratta di un laghetto con all’interno vasche idromassaggio a temperatura differenziata e cascate cervicali. Il Laghetto Termale Piccolo è accessibile solamente durante la stagione estiva.

Serra al Lago Principale

La grande serra e il giardino d’Inverno che si affacciano sul Lago Principale, costruiscono la pittoresca area relax del Parco Termale Villa dei Cedri. Queste due strutture sull’acqua, che riprendono, magnificandola, l’architettura dell’antica serra Ottocentesca posta nei pressi della villa nobiliare, ospitano una  bistrò, un bar, una zona relax riscaldata con lettini vista Lago – perfetta se visitate Villa dei Cedri in inverno – gli spogliatoi ed i bagni.

Grotta del Sale

La Grotta del Sale di Villa dei Cedri è un luogo unico. Questa intima zona relax per Haloterapia, che può ospitare solo quattro persone alla volta, è stata ricavata all’interno dell’antica ghiacciaia della Villa dei Miniscalchi – Erizzo, che si trova nel parco a pochi passi dalla residenza nobiliare. Per entrare dovrete prenotarvi direttamente alla reception dell’Hotel Villa dei Cedri.

Ingresso della Grotta del Sale di Villa dei Cedri

Zone relax immerse nel verde

Dopo aver nuotato, passeggiato nell’acqua termale e visitato tutti i suggestivi angoli del parco, una cosa da fare a Villa dei Cedri è rilassarsi nelle zone relax immerse nel verde attorno ai laghi termali e lungo il fiumiciattolo che serpeggia nel manto smeraldo del giardino secolare. Potrete anche sedervi nell’erba o ai tavolini dedicati per un piccolo picnic bucolico.

Cosa portare alle Terme Villa dei Cedri

E’ la vostra prima volta e non sapete cosa portare alle Terme Villa dei Cedri? Ebbene, dovrete portare da casa uno zaino con:

  • delle ciabattine, vi consiglio un paio di flip-flop in plastica, così non rischierete di scivolare.
  • un costume da bagno.
  • un telo mare per sdraiarvi all’aperto.
  • un accappatoio, per asciugarvi dopo la doccia.
  • occhiali da sole.
  • cappellino e crema solare in estate.

Se vi siete scordati qualcosa o avete deciso di entrare al parco all’ultimo minuto, potrete acquistare in loco costume, asciugamano, accappatoio e ciabatte. 😉

Quanto costa l’entrata alle Terme di Lazise e biglietti

Quanto costa l’entrata alle Terme di Lazise? Potrete scegliere tra 2 biglietti di ingresso al Parco Termale Villa dei Cedri per adulti (i bambini hanno prezzi ridotti):

  • Biglietto Giornaliero Parco Termale Villa dei Cedri – prezzo 40€.
  • Biglietto Pomeridiano (dalle 17:00) Parco Termale Villa dei Cedri – costo 33€.

Sono invece da considerarsi a parte e da pagare in loco i seguenti servizi:

  • Noleggio lettini a sdraiocosto 5€ fino alle ore 17:00.
  • Noleggio armadietti nella Serra – prezzo 3€ al giorno (le cassettine di sicurezza porta valori sono invece gratuite).

Ricordate che, per regolamento sanitario, gli amici animali non sono ammessi all’interno del Parco Termale Villa dei Cedri.

Parco Termale Villa dei Cedri: orari di apertura

Come accennato in precedenza, è possibile accedere al parco termale di Lazise sia durante il giorno, che di sera per un suggestivo bagno termale sotto le stelle. Gli orari di apertura del Parco Termale Villa dei Cedri sono i seguenti:

  • dalla domenica al venerdì il parco termale di Lazise è aperto dalle 09:30 alle 23:00.
  • il sabato e prefestivi il parco termale di Colà è aperto dalle 09:30 alle 01:00 di notte.

Visitare il Centro Benessere e SPA di Villa dei Cedri: info utili

Non tutti sanno che alle terme di Lazise, oltre al famoso parco termale con i laghetti, c’è anche l’esclusivo Centro Benessere e SPA di Villa dei Cedri adults only. Questo incantevole luogo dedicato al wellbeing di oltre 1.000 mq., è ospitato all’interno dall’antica scuderia e dalla foresteria della tenuta della nobile famiglia Miniscalchi – Erizzo, adiacente all’Hotel Villa dei Cedri, e può essere visitato durante un soggiorno o una giornata al parco termale o come una vera e propria destinazione a sé. Il centro Wellness & Spa di Villa dei Cedri affianca al percorso benessere con acqua termale, saune, vapori avvolgenti ed esclusivi salottini relax, un piccolo tempio dedicato ai rituali di bellezza, dove dedicarsi a massaggi rilassanti, sensoriali e bioenergetici, trattamenti di benessere per il viso e per il corpo, come il signature treatment Villa dei Cedri Ritual e il Ritual Candle. Tutti i trattamenti vengono realizzati con prodotti naturali quali olio di Cisto, detto il fiore degli Dei, olio di vinaccioli, miele, cioccolato, estratti naturali e i prodotti cosmetici con acqua termale di “Villa dei Cedri”. Un’esperienza avvolgente fatta di suoni, profumi, gusto e tatto, per una remise en forme di animo e corpo. 😉

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è parco-termale-villa-dei-cedri-centro-benessere.jpg

Percorso del Centro Benessere di Villa dei Cedri

Il percorso del Centro Benessere di Villa dei Cedri, che alterna aree spa a sale relax, propone:

  • una piscina termale interna con idromassaggi e accesso diretto via acqua alla piscina termale esterna con cascate cervicali.
  • due saune finlandesi, una interna ed una esterna a bordo piscina.
  • una biosauna.
  • una vasca a temperatura fredda per immersioni post sauna.
  • un bagno turco con aromaterapia e cromoterapia.
  • un bagno turco per lo scrub a base di sale rosa dell’Himalaya.
  • stanze con cristalli di sale per Haloterapia.
  • docce emozionali con cromoterapia.
  • cabine per massaggi individuali e di coppia e trattamenti personalizzati.

Aree relax al Centro Benessere di Villa dei Cedri

Tra un bagno turco, un idromassaggio nell’acqua termale, un massaggio ed una sauna, potrete risalassarvi sui lettini delle aree relax. In particolare il Centro Benessere e SPA di Villa dei Cedri propone dei salottini relax interni, bellissima la sala relax in mansarda con camino e davvero particolare quella ubicata nelle antiche scuderie dei cavalli, e il giardino privato in cui potrete rilassarvi attorno alla piscina termale. In ogni sala relax troverete del tè e acqua aromatizzata, ma potrete anche fare uno spuntino al bar del Centro Benessere.

Quanto costa il Centro Benessere di Villa dei Cedri

Il Centro Benessere e SPA di Villa dei Cedri è aperto agli ospiti che soggiornano in tenuta, ai visitatori del parco termale, ma anche agli esterni, sempre con prenotazione obbligatoria per l’ingresso, i trattamenti ed i massaggi. Quanto costa il Centro Benessere di Villa dei Cedri? E’ presto detto:

  • il biglietto d’ingresso al Centro Benessere è compreso nel soggiorno per chi alloggia presso l’Hotel Villa dei Cedri.
  • l’ingresso al Centro Benessere di Villa dei Cedri costa 30€ per chi alloggia presso le Residenze del parco.
  • il biglietto del Centro Benessere di Villa dei Cedri costa 30€ per chi ha già pagato l’ingresso al Parco termale.
  • l’ingresso al Centro Benessere di Villa dei Cedri costa 40€ per la clientela esterna al Parco termale.

Nel prezzo d’ingresso al Centro Benessere e SPA è incluso il noleggio di un telo grande e di un accappatoio. I massaggi ed i trattamenti hanno invece un prezzo a parte. E’ possibile accedere al Centro Benessere di Villa dei Cedri anche solo per fare dei massaggi o trattamenti di bellezza ed in questo caso non si è tenuti al pagamento del biglietto d’entrata alla SPA. 

Orari di apertura del Centro Benessere di Villa dei Cedri

Il Centro Benessere di Villa dei Cedri è aperto tutti i giorni, previa prenotazione obbligatoria, nei seguenti orari:

  • da domenica a venerdì dalle ore 10:30 alle 14:30 e dalle ore 15:00 alle 19:00
  • il sabato dalle ore 10:30 alle 14:30 e dalle ore 15:00 alle 19:00.

Hotel al Parco Termale Villa dei Cedri

Dove dormire al Parco Termale Villa dei Cedri? Il magnifico resort del benessere di Colà di Lazise mette a disposizione dei propri ospiti diverse tipologie di alloggio, pensate per soddisfare ogni stile di viaggio e ogni tipo di viaggiatore. Le strutture wellness delle terme del Garda sono luoghi ideali per rigenerare corpo e mente e lasciarsi coccolare dai comfort e dai servizi di alta qualità di questo tempio del benessere sul Lago di Garda.

Hotel Villa dei Cedri

Hotel Villa dei Cedri è l’hotel 4 stelle perfetto per chi desidera un soggiorno di charme e benessere al Lago di Garda. Ospitato all’interno della maestosa villa Settecentesca dei Miniscalchi – Erizzo, l’hotel wellness offre un ambiente elegante ed accogliente – caratterizzato da raffinati arredi, opere d’arte e oggetti d’epoca – immerso in un paesaggio fiabesco, ideale per chi desidera combinare una vacanza rilassante ad un’indimenticabile esperienza di benessere. Le 27 camere wellness della Villa sono tutte dotate di SPA privata in camera, con ampie vasche idromassaggio di acqua termale a 37 gradi e docce con cromoterapia. Durante la mia visita a Colà di Lazise, ho soggiornato proprio all’Hotel Villa dei Cedri, nell’esclusiva suite 11, l’unica camera matrimoniale superior al piano nobile con balcone. Oltre a godere di una bella vista sul cortile d’onore fiorito della tenuta, scegliendo questa camera potrete rilassarvi in un comodo letto matrimoniale king size, immergervi nelle bolle della grande vasca idromassaggio privata con cromoterapia, bere un buon caffè italiano in terrazza, entrare nell’esclusivo centro benessere e ovviamente, godere di tutte le bellezze naturali che il Parco Termale ha da offrire. Il ristorante Villa Moscardo si trova proprio affianco alla Villa, così come il centro benessere, mentre potrete raggiungere il Lago Principale ed il Pantheon passeggiando tra i fiabeschi sentieri del parco o facendovi accompagnare in golf cart. Le stanze possono essere prenotate anche in soluzione Day Spa.

Residenze a Villa dei Cedri

Le Residenze a Villa dei Cedri sono la tipologia di alloggio perfetta per chi preferisce soggiornare in una casa vacanza. Negli antichi fabbricati che si affacciano su caratteristiche corti ubicate lungo il muro di cinta del parco termale di Colà sono stati ricavati 58 appartamenti, tra monolocali e bilocali, tutti forniti di vasche che ricevono acqua termale a una temperatura di circa 37 gradi. Le Residenze 1 e 2 si trovano in Piazza di Sopra 4, mentre la Residenza 3 si trova in Via Madonna 19.

Country House Le Palazzole

Country House Le Palazzole è la sistemazione ideale per gli amanti dell’atmosfera country. Le camere si trovano in un caratteristico rustico di campagna circondato da ulivi e vigneti, ubicato in Via Palazzole 1/2, a due passi dal Parco Termale di Villa dei Cedri.  

Agricampeggio Le Bucoliche

Agricampeggio Le Bucoliche è un glamping immerso nella natura, perfetto per chi desidera vivere una vacanza in libertà senza rinunciare ad una sistemazione confortevole. Le casette mobili si trovano in Via Palazzole, 1-2, a ridosso del Parco Termale Villa dei Cedri.

Cerchi un viaggio organizzato su misura?

Vivi le avventure di LE COSMOPOLITE Viaggi.

Scegli e personalizza i nostri itinerari o creane di tuoi insieme ad un esperto di viaggi.

Dove mangiare a Villa dei Cedri

State visitando il Parco Termale Villa dei Cedri e vi è venuto un leggero languorino? Nessun problema. Il parco termale di Colà è dotato di un’area picnic per un pranzo al sacco nel rispetto della natura e due punti di ristoro:

  • il ristorantino self-service con bar, ubicati al piano terra della grande serra sul Lago.
  • il bar del Centro Benessere di Villa dei Cedri, riservato ai visitatori della SPA.

Durante o dopo una giornata dedicata al benessere, gli ospiti del Parco Termale Villa dei Cedri potranno inoltre scegliere di gustare le proposte gastronomiche del Ristorante Villa Moscardo, a cui si può accedere direttamente dal parco o da Piazza di Sopra a Colà di Lazise. Il Ristorante, che è aperto anche a chi non soggiorna o visita il parco, è accolto nella villa nobiliare Cinquecentesca dei Giuliari – Moscardo e propone piatti della cucina italiana preparati con una selezione di prodotti tipici locali. Per chiudere in bellezza l’esperienza culinaria al Ristorante Villa Moscardo, non mancate di assaggiare il gustoso semifreddo “Villa dei Cedri”, un tributo all’albero da frutto che ha dato il nome a questa magnifica tenuta (da provare! 😉 ).

Come prenotare il Parco Termale Villa dei Cedri

Tutti i servizi del Parco Termale Villa dei Cedri, dai soggiorni in hotel e nelle residenze, ai biglietti di ingresso al parco e al centro benessere, passando per massaggi, trattamenti, pacchetti speciali e offerte, sono prenotabili online sul sito ufficiale di Villa dei Cedri. 😉

Come arrivare al Parco Termale Villa dei Cedri

Come arrivare al Parco Termale Villa dei Cedri? Il modo più semplice per raggiungere le terme di Colà di Lazise è arrivare al Parco Termale Villa dei Cedri in auto. Se vi trovate sulla tratta Verona – Lazise – Garda potrete raggiungere il parco anche con un autobus ATV delle linee 163 o 479, che ferma proprio accanto all’ingresso del Parco Termale Villa dei Cedri. Le stazioni ferroviarie più vicine a Villa dei Cedri sono quelle di Peschiera del Garda e Verona Porta Nuova. Dalla stazione potrete proseguire con i mezzi pubblici, se disponibili, o con un servizio taxi.

Dove parcheggiare a Villa dei Cedri

Se avete deciso di visitare il parco termale di Colà di Lazise in auto potrete parcheggiare presso il parcheggio a pagamento in Via dei Miniscalchi 8. In Località Possoi troverete invece il parcheggio a pagamento dedicato ed attrezzato per i camper.

Parco Termale Villa dei Cedri recensioni

In conclusione, Parco Termale Villa dei Cedri a Colà di Lazise offre un’esperienza unica nel suo genere, regalando ai suoi ospiti e visitatori una straordinaria combinazione di storia, bellezza architettonica e benessere termale, ed è la destinazione perfetta per chi desidera disconnettersi dal caos e dedicarsi una giornata o un soggiorno di benessere in un’oasi di pace, tranquillità e charme nella pittoresca cornice del Lago di Garda. In questo luogo storico, che ha visto passare nobili, re ed imperatori, potrete fare meravigliosi bagni termali nei laghi e nelle piscine alimentate da sorgenti naturali di acqua calda, coccolarvi con il percorso wellness ed i signature treatments nell’esclusivo Centro Benessere e SPA Villa dei Cedri, godere attimi di pace e serenità nelle suggestive aree di relax interne ed esterne immersi nell’atmosfera rilassante e rigenerante che pervade il parco e fare piacevoli esperienze enogastronomiche al Ristorante Villa Moscardo. Parco Termale Villa dei Cedri si conferma come una gemma nel panorama termale italiano ed è una destinazione sul Lago di Garda che vi consiglio di visitare e vivere. Buon relax! 😉

Parco Termale Villa dei Cedri – LE COSMOPOLITE Viaggi

*Articolo sponsorizzato da Parco Termale Villa dei Cedri.

Condividi l'articolo
Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi

Ciao, sono ROBERTA FERRAZZI, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it - il blog al femminile per donne viaggiatrici che stai leggendo ora - Consulente in Marketing e Comunicazione crossmediale, Marketing Coach e Content Creator (RobertaFerrazzi.com). Arilicense di origine e milanese di adozione, vivo tra il Lago di Garda e Milano. Da sempre innamorata dei viaggi, non smetto mai di esplorare il mondo, scoprendo culture incredibili e luoghi mozzafiato. Adoro condividere le mie esperienze di viaggio ed itinerari attraverso il blog e spero di ispirarti a prendere la valigia e partire per avventure emozionanti anche in solitaria. In LE COSMOPOLITE ti parlo di piccolo e grandi avventure per il mondo, ma anche di come diventare travel blogger. Unendo il mio DNA del viaggiatore con la mia esperienza nel marketing crossmediale, ti spiego come trasformare la tua passione per i viaggi in una professione autentica e gratificante. Ricorda, ogni viaggio è un'opportunità per scoprire se stessi e il mondo che ci circonda. Preparati a partire e lasciati sorprendere dalle meraviglie che ti attendono!

Articoli: 357

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2023 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.