Valle dei Mulini a Garda: un percorso trekking nella natura del Lago di Garda

Valle dei Mulini a Garda: un percorso trekking nella natura del Lago di Garda

La Valle dei Mulini di Garda è un percorso di trekking adatto a tutti che si snoda lungo il dolce paesaggio montano del Lago di Garda alla scoperta della valle un tempo caratterizzata da mulini ad acqua. La passeggiata nella Valle dei Mulini è, insieme al trekking sulla Rocca di Garda, un’escursione da non perdere per chi ama camminare nella natura. In questo articolo vi racconto il percorso che ho seguito e vi do alcuni suggerimenti utili per organizzare la vostra gita in Veneto!

Valle dei Mulini

La Valle dei Mulini è un itinerario escursionistico che ripercorre l’antica via dell’acqua e dei mulini a Garda e si snoda attraverso suggestivi boschetti, vigne e uliveti, lungo le acque gorgoglianti di un torrentello .

Escursione Valle dei Mulini Garda

Cercando notizie su questa escursione del Lago di Garda ho però finito per avere le idee un po’ confuse e, dopo aver fatto la passeggiata di persona, ho capito che con il nome “Valle dei Mulini” vengono in realtà indicati due percorsi a piedi:

  • la Valle dei Mulini di Costermano, che vedete indicata come percorso “I” nella mappa qui sotto.
  • La Valle dei Mulini di Garda, il percorso denominato “Palestra all’aperto” nella mappa di seguito.
Mappa dei sentieri della Rocca di Garda

I mulini di Garda

A seconda del sito che leggerete troverete l’uno o l’altro percorso e sinceramente non ho ancora capito chi ha ragione e chi torto. 😉 Vero è che – attenzione allo spoiler – i bei mulini che vedete nelle foto e che ogni mente vacanziera ingenuamente si aspetta di trovare in grande quantità lungo il percorso, in realtà non ci sono! 😀 O meglio, esiste un’unica ruota di mulino ancora visibile ed è quella del ristorante Trattoria Molini in via Valtesini 21. Superata quella, non ne avvisterete altre! 😉

Trattoria Valle dei Mulini a Garda

Se sono i mulini che cercate vi consiglio di leggere il mio articolo dedicato alla visita al Parco delle Cascate di Molina e al vicino percorso dei Mulini di Molina o a Borghetto sul Mincio…Lì i mulini li vedrete per davvero e in azione per giunta! 😉

Altro spoiler: la valle dei Mulini non è un trekking vista lago. Se volete godere di un escursione panoramica sul Lago di Garda potreste optare – tra gli altri – per l’escursine a Campo di Brenzone o il sentiero Busatte – Tempesta a Torbole in Trentino!

Valle dei Mulini di Garda: inizio del percorso

L’inizio del percorso della Valle dei Mulini di Garda è in Località Valle dei Mulini, a circa 3 Km a piedi dal porto di Garda.

Come arrivare alla Valle dei Mulini di Garda

Potete raggiungere la destinazione a piedi oppure parcheggiare nelle immediate vicinanze del sentiero. Se vi state domandando come arrivare alla Valle dei Mulini di Garda, vi basterà inserire come destinazione nel navigatore “Trattoria La Val” e seguire le indicazioni.

Escursione Valle dei Mulini: dove parcheggiare

Ed ecco a voi un’altra informazione molto utile, ossia dove parcheggiare per iniziare l’escursione alla Valle dei Mulini di Garda. C’è un’area picnic in Via Valtesina 1 in cui potrete anche parcheggiare. Oppure c’è un parcheggio sterrato poco prima della Trattoria La Val.

Sentiero Valle dei Mulini: la passeggiata ad anello

Adesso che vi ho deliziato con un paio di spoiler e tante informazioni utili vi racconto della mia passeggiata nella Valle dei Mulini! 🙂 Io ho seguito il percorso ad anelloPalestra all’aperto” fino a raggiungere il paese di Castion e poi ho fatto una deviazione che mi ha fatto sbucare proprio sul campo da Golf di Marciaga, per poi tornare sul percorso iniziale. Sostanzialmente ho seguito in parte i percorsi in rosso che vedete nella mappa qui sotto, che non è altro che l’immagine del cartellone informativo che troverete lungo il sentiero dei mulini. A questi ho aggiunto un tratto suggerito da un gentilissimo locale di Marciaga!

Mappa Valle dei Mulini Garda

Seguite la strada di Località Valle dei Mulini, superate la Trattoria La Val e costeggiate il fiumiciattolo fino a raggiungere un piccolo gruppo di case.

Allo svincolo tenete la destra e seguite Via Valle dei Molini fino all’incrocio con Via Campagnola. Se andate a destra arriverete a Castion e poi dovrete tornare indietro. Se andate a sinistra seguirete il percorso “Palestra all’aperto” fino a raggiungere Via Campagnola 36. Qui potrete seguire i cartelli e tornare al parcheggio oppure deviare su Strada provinciale 9 e continuare fino a Via Colombaron. Quando troverete un piccolo incrocio con delle mucche (nella fotografia 😀 )prendete per il piccolo sentiero a sinistra che vi farà sbucare sui campi da golf.

Giunti al campo da Golf Marciaga continuate dritto seguendo il sentiero che costeggia il campo ( e non date fastidio ai giocatori!) e proseguite lungo il sentiero sterrato fino a sbucare in Via Rosar. Continuate verso il Centro Ippico Corti Gardesane. Riprendete Via Campagnola, passando di fronte alla Corte Isabella, e seguite il percorso fino a tornare su Via Valle dei Molini e al parcheggio.

Valle dei Mulini: dove mangiare

Finito il trekking nella Valle dei Mulini vi suggerisco di fermarvi per un pranzo, un aperitivo o una cena alla Trattoria La Val, un ambiente molto piacevole dotato di un ampio dehors immerso nel verde, frequentato anche dai locali (anch’io ci vado spesso) e amato per le serate di musica dal vivo. Per cenare in un ambiente tranquillo con i tavoli tra gli ulivi scegliete invece la Trattoria Molini, dove potrete fotografare la famosa ed unica ruota di mulino della Valle dei Mulini! 😀

Se invece desiderate sgranocchiare qualcosa tra la natura, lungo il percorso troverete delle aree picnic e inoltre potrete optare per un angolo di natura lungo il fiume, magari con i piedi a bagno nella fresca acqua del ruscello! 😉

Garda percorsi a piedi Valle dei Mulini

Consigli di viaggio

Lungo la camminata nella Valle dei Mulini di Garda non troverete fontanelle, quindi portate con voi una borraccia con acqua a sufficienza per coprire il percorso. Parte del sentiero è sotto al sole battente quindi, in estate, dite sì a creme solari, cappelli e occhiali da sole. Il sentiero è in parte sterrato ed in parte asfaltato, ma c’è anche una piccola parte con grandi ciottoli. Con una scarpa da trekking o una scarpa da ginnastica con grip non avrete alcun problema. Tutta la camminata è ben tenuta quindi potrete indossare anche pantaloni corti.

Passeggiata a piedi nella Valle dei Mulini di Garda

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.