Busatte Tempesta: il trekking panoramico sul Lago di Garda in Trentino

Busatte Tempesta: il trekking panoramico sul Lago di Garda in Trentino

Il sentiero Busatte Tempesta è, insieme al vicino Sentiero del Ponale, una delle escursioni sul Lago di Garda più amate dai locali e dai tanti turisti che visitano il Garda Trentino. Questo percorso di trekking si caratterizza per una scalinata panoramica sul Garda. In questo articolo vi racconto come organizzare la vostra camminata a Busatte Tempesta. Siete pronti a seguirmi?

Busatte Tempesta

Se state cercando idee per itinerari trekking sul Lago di Garda, il percorso Busatte Tempesta è sicuramente un’escursione da inserire nella lista delle cose da fare al Lago di Garda, perché si tratta di una passeggiata che vi delizierà con panorami mozzafiato, che sorprendono ed incantano anche chi, come me, sul Lago ci è cresciuto! 🙂

Dove si trova il sentiero Busatte Tempesta

Innanzi tutto cominciamo dall’informazione più importante, ossia dove si trova il sentiero Busatte Tempesta!

Come abbiamo già detto ci troviamo in Trentino ed in particolare a Nago Torbole. Busatte e Tempesta sono infatti due località di Torbole, che si trovano lungo la costa orientale della montagna sopra all’abitato lungo il lago.

Come arrivare a Busatte Tempesta

Per arrivare a Busatte Tempesta avete quattro possibilità:

  • prendere l’autostrada del Brennero, uscire a Rovereto Sud e continuare sulla SS240 in direzione Nago – Torbole.
  • farvi un on the road panoramico lungo la strada statale SR 249 Gardesana Orientale fino a Torbole.
  • arrivare a Torbole in traghetto da un’altra località del Lago di Garda.
  • arrivare a Torbole con un autobus di linea.

Io ho optato per un road trip con partenza da Peschiera del Garda lungo la Gardesana. Una volta superata Malcesine e varcato il confine con il Veneto, la domanda è stata “dove parcheggiamo?“. E credetemi, le notizie che avevo trovato in rete si sono rivelate non poi così precise. Quindi adesso ve lo spiego per benino! 😀

sentiero panoramico busatte tempesta

Sentiero Busatte Tempesta dove parcheggiare

Se cercate in rete “sentiero Busatte Tempesta dove parcheggiare” troverete due opzioni, a Tempesta o a Busatte.

Parcheggiare a Tempesta

In particolare a Tempesta vi verrà segnalato un parcheggio che si trova subito dopo aver superato la prima lunga galleria dopo il centro cittadino di Malcesine. In effetti il sentiero panoramico Busatte Tempesta parte proprio dalla Gardesana, ma i parcheggi sono nient’altro che dei piccoli spiazzi lungo la strada, in cui i posti macchina si contano sulle dita delle mani.

Parcheggiare a Busatte

Il mio consiglio è di parcheggiare a Busatte. Per semplificarvi la vita inserite nel navigatore come destinazione Parco Avventura Busatte Adventure, il percorso Busatte Tempesta inizia lì.

Salendo la stretta stradina che dal lungolago vi porta a destinazione incontrerete il Parcheggio Panorama in Via delle Brae, che è a pagamento (portatevi le monte perché il bancomat non sempre funziona). Se optate per questo parcheggio potrete raggiungere l’inizio del percorso Busatte Tempesta attraverso scale e sentieri riservate ai pedoni, senza bisogno di camminare lungo la strada percorsa dalle auto. Vi imbatterete anche in un bel punto panoramico con panchina! 🙂

Se invece decidete di proseguire arriverete al Parcheggio le Busatte che è il più comodo, ma anche il più gettonato.

Una volta parcheggiato il vostro mezzo è ora di iniziare la passeggiata sul Lago di Garda! 😉

Cartina sentiero Busatte Tempesta

Escursione turistica sul Lago di Garda

Il percorso Busatte Tempesta è un escursione T / Turistica, che attraversa boschi di macchia mediterranea su 300 m circa di dislivello positivo e negativo, quindi un trekking sul Lago di Garda adatto a tutti. Non potrete però portare con voi passeggini.

L’inizio vero è proprio del sentiero Busatte Tempesta è affianco alla casetta di legno del Parco Avventura Busatte Adventure. Lo raggiungerete passando davanti al Ristorante Le Busatte. Quando vedrete la casetta non andate dritti, ma girate subito a sinistra: i cartelli che indicano il percorso della camminata Busatte Tempesta restano alle vostre spalle 😐 quindi non li vedrete e d’istinto proseguirete dritti. 😉

Scalinata Busatte Tempesta

La passeggiata Busatte Tempesta si caratterizza per la presenza di tre scalinate panoramiche ancorate alla roccia e a strapiombo sul lungolago. Le scalinate di Busatte Tempesta contano in tutto 387 gradini piuttosto ripidi.

Aiuto ho le vertigini!

Molti di voi mi stanno chiedendo se è possibile fare questo percorso se si soffre di vertigini. Le scale di Busatte Tempesta, come vedete dalle fotografie, sono piuttosto ripide e a sbalzo sulla montagna. La mia amica, che mi ha seguita in questo percorso, pur non soffreddo di solito di vertigini, mi ha detto di essere un po’ in difficoltà “nel guardare giù” e ha fatto tutte le scale di fretta cantando ad alta voce (dice che le è d’aiuto). 😀 Quindi, se soffrite di vertigini direi che molto probabilmente potreste trovarvi in difficoltà. Però ho una soluzione per voi. Continuate a leggere l’articolo! 😉

Passeggiata Busatte Tempesta
Se guardate bene sulla roccia vedrete le scale!

Percorso Busatte Tempesta e ritorno

Potete affrontare il sentiero panoramico delle Busatte in diversi modi:

  • andare da Busatte a Tempesta e una volta raggiunta la Gardesana prendere un autobus a Tempesta che vi riporta a destinazione.
  • seguire il percorso Busatte Tempesta ad anello. All’andata percorrerete le tre scalinate in discesa (percorso rosso nella mappa) e al ritorno camminerete per un pezzo lungo un percorso pedonale su strada forestale (sentiero arancione nella mappa), che vi porterà ad una meravigliosa piazzola panoramica a 385 metri, e poi incontrerete nuovamente il percorso che avete fatto all’andata. Il percorso ad anello arancione vi farà saltare due scale, mentre dovrete fare in salita la scalinata detta “Salt della Cavra” di 116 gradini.
  • al ritorno potrete anche decidere di seguire per un pezzo il Sentiero dei Paloni Bassi, catalogato come sentiero E / Escursionisti.
  • chi soffre di vertigini, e quindi ha problemi con le scale, può partire da Tempesta. Invece di andare verso il percorso panoramico delle scale seguire il percorso pedonale strada forestale (arancione) che porta fino al punto panoramico più alto e bello del percorso. Da lì scendere fino alla scalinata “Salt della Cavra” e qui girarsi e tornare indietro. Il percorso sarà comunque bello!

Io ho fatto un po’ un mix di questa mappa del sentiero Busatte Tempesta. Sono arrivata fino allo svincolo in cui è segnalato il percorso di rientro ad anello, ma ho deciso di proseguire verso Tempesta fino ad un punto panoramico in cui vedrete una panchina su uno spuntone di roccia. Vi dirò che la discesa verso Tempesta è uno dei tratti che ho amato di più perché gli scorci del Lago di Garda sono mozzafiato!

Arrivata al tornante con la panchina ho fatto dietro front, ho risalito i tornanti, ho seguito il ring di ritorno fino al punto panoramico a 385 metri e poi sono ridiscesa verso il Parco Avventura Busatte Adventure e il parcheggio panoramico. In tutto sono all’incirca 12 chilometri di saliscendi molto piacevole e lungo il sentiero godrete di un panorama eccezionale del Lago di Garda.

Percorso Busatte Tempesta

Busatte Tempesta dove mangiare

Picnic

Lungo il sentiero Busatte Tempesta non troverete punti di ristoro, né zone picnic, ma soprattutto non c’è nessuna fontana con acqua potabile! Qui metto un punto esclamativo perché – ahimè – sono rimasta senza acqua, il che mi ha reso il rientro un po’ faticoso, visto che il percorso pedonale su strada forestale è sotto il sole battente. In quanto al cibo portate con voi un pranzo al sacco e un telo da picnic e potrete sistemarvi alla bell’e meglio in qualche angoluccio lungo il sentiero o sulla “terrazza” panoramica al ritorno.

Ristorante Le Busatte

L’unico ristorante che troverete lungo il percorso delle Busatte è il Ristorante Le Busatte vicino al parcheggio. Un luogo molto carino, immerso nel verde, dove all’andata e al ritorno potrete mangiare qualcosa, prendere un caffè o fare un aperitivo. Il ristorante fa anche servizio d’asporto.

Sentiero Busatte Tempesta con i cani

Il sentiero Busatte Tempesta è fattibile con i cani, che devono essere tenuti al guinzaglio. Se porterete il vostro cane in questo trekking sul Lago di Garda sappiate che gli esemplari di taglia medio – piccola si rifiuteranno categoricamente di percorre le scale e quindi li dovrete portare in braccio! 🙂 Durante il percorso non ne ho visto uno fare le scale da solo ed in effetti la scalinata è bucherellata e ripida, due fattori davvero poco allettanti per i nostri amici a quattro zampe. Ricordate di portare con voi una ciotola pieghevole e dell’acqua per il vostro cane, che come voi non troverà acqua potabile lungo il cammino. Per il resto il vostro fido compagno di trekking si godrà la giornata ed il panorama appieno! 🙂

Sentiero Busatte Tempesta cani
La mia Olimpia! 🙂

Busatte Tempesta come vestirsi

Il sentiero Busatte Tempesta è ben tracciato e facilmente percorribile. Si tratta però di strade di montagna e si possono trovare pezzi di percorso con grossi ciottoli. Vi consiglio quindi di indossare scarpe da ginnastica con grip o, ancor meglio, delle scarpe da trekking.

Durante la bella stagione il cammino Busatte Tempesta è esposto al sole, quindi portate con voi un cappello e una buona crema solare! Non camminerete nella sterpaglia quindi potete indossare anche pantaloncini corti. Il sentiero, soprattutto nel pezzo delle scalinate, è piuttosto ventilato. Portate con voi una sciarpa d’inverno e una bandana durante la bella stagione.

camminata Busatte Tempesta sul Lago di Garda

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Ale

    Ciao!
    La vista mozzafiato e la scalinata possono essere un problema per chi soffre di vertigini? Cioè lo strapiombo è molto “presente” e i sentieri sono molto stretti con sensazione di “precipitare”? Grazie mille!

    1. Ciao Alessandra! Me lo state chiedendo in tanti quindi ho aggiornato l’articolo con una parte dedicata alla questione vertigini. 🙂 Sicuramente se soffri di vertigini potresti avere qualche problema tecnico ad affrontare le scale. L’amica che mi ha accompagnato, pur non soffrendo di vertigini, si è sentita un po’ in difficoltà. Nell’articolo ho aggiunto le indicazioni per un percorso alternativo che ti permette di evitare le scale, ma godere comunque del bellissimo panorama del Lago di Garda. Quel tratto del percorso Busatte Tempesta ha strade per lo più ampie e non a picco sulla roccia! 😉 Un altro percorso di trekking che ti consiglio e che ti evita il problema vertigini, è il Sentiero del Ponale che si trova difronte al Busatte Tempesta. Trovi le info e foto a questo link https://www.lecosmopolite.it/sentiero-del-ponale/ 😉 . Un abbraccio! :*

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.