Travel influencer: chi è, cosa fa e come diventare influencer di viaggi

travel influencer

Chi è un travel influencer? Che cosa fa? E quali differenze ci sono tra un travel blogger ed un travel influencer? Queste sono delle domande che affliggono sia chi aspira a fare del travel blogging la propria professione, che chi con i travel influencer vorrebbe collaborare. Vediamo allora quali sono le differenze tra queste due professionalità del mondo del turismo e dei viaggi!

Travel influencer

Quella del travel influencer è una professione diversa da quella del travel blogger, di cui vi ho raccontato le specificità in un articolo dedicato (al link), ma è pur vero che molto spesso queste due professioni si sommano, vediamo perché.

Influencer significato

Per capire il significato della parola influencer ci viene in aiuto la Treccani:

Influencer s. m. e f. Personaggio popolare in rete, che ha la capacità di influenzare i comportamenti e le scelte di un determinato gruppo di utenti e, in particolare, di potenziali consumatori, e viene utilizzato nell’ambito delle strategie di comunicazione e di marketing.

Treccani

Chi è un travel influencer

Partendo dalla definizione di influencer ne deduciamo che un travel influencer è una persona che, essendo determinante nell’influenza dell’opinione pubblica in ambito turistico e viaggi, costituisce per un’azienda un target importante cui indirizzare messaggi pubblicitari, al fine di accelerarne l’accettazione presso un pubblico più vasto.

Per fartela facile i travel influencer son un ponte tra le aziende e i consumatori di viaggi e vacanze.

Cosa fa un influencer

Un influencer ha la capacità di influenzare le scelte di acquisto e i comportamenti di un specifico target. La sua caratteristica è di essere visibile sui media online e di saper influenzare.

E’ proprio qui che sta la differenza con un travel blogger. Quest’ultimo, per definirsi tale, deve necessariamente scrivere un blog e deve mantenerlo aggiornato nel tempo. Quindi un travel blogger può essere anche un travel influencer, ma non viceversa.

Molti travel influencer sono Instagramer, Facebooker, Youtuber, TikToker, ecc., ma non hanno un blog. La loro fama deriva esclusivamente dalla loro presenza sui social media, non dall’avere un diario di viaggio online.

Come diventare influencer

Un travel blogger diventa anche un influencer quando la sua presenza online attira l’attenzione di una community di viaggiatori e questa è interessante per il business delle aziende e di enti turistici.

Come diventare influencer?

Si diventa influencer creandosi una solida reputazione online! Proponendo contenuti di qualità, che siano di interesse per il proprio pubblico, e diffondendo il messaggio anche attraverso i social network. Quando si raccoglierà attorno a te una community di persone interessate a quello che hai da dire e a quello che fai, allora ti potrai definire un influencer.

Intervista ad Ale Ziliotto, professional organizer, cofondatrice di Organizzatessen.

Influencer famosi

Non c’è dubbio che a fare l’influencer, oltre alla qualità dei contenuti proposti, siano i numeri. In particolare:

  • Visitatori del blog
  • Domain Authority 
  • Follower dei Social Media
  • Fun
  • Reach
  • Engagement

Attenzione però, perché per diventare influencer famosi e quindi collaborare con le aziende in campagne di influencer marketing non si deve necessariamente avere i milioni di follower di Chiara Ferragni. Il mondo dell’influencer marketing guarda infatti con interesse anche ai così detti nano e micro influencer, che hanno dai 1.000 ai 50.000 follower. Questo perché più specifica è la nicchia a cui si rivolgono gli influencer, più sono competenti ed autorevoli nel loro settore, più sono empatici e maggiore è la loro capacità di influenzare e quindi il loro potere commerciale.

Non c’è da perdersi d’animo quindi, perché anche se sei ancora un piccolo travel blogger, ma con una community interessata ed affiatata, sei già un influencer nel tuo piccolo. Prima però di proporti ad un’azienda o accettare una collaborazione, devi aver ben chiaro qual è il tuo valore commerciale di influencer e di travel blogger. 😉

Roberta Ferrazzi
Ciao! Sono Roberta, benvenuta nel mio Travel Blog! Le Cosmopolite è un blog dedicato alle donne viaggiatrici come me ? (ma anche i maschietti potranno trovare tanti suggerimenti! ? ). Sono una consulente di comunicazione online e off line (Shake your S communication), una blogger e content creator con base tra Milano e il Lago di Garda e la valigia sempre in mano. Amo il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per qualsiasi domanda in merito ai miei articoli o per collaborare con me, contattami!
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top
error: Questo contenuto è protetto.