You are currently viewing IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum: in mostra a Isola del Garda 9 installazioni immersive di Vera Uberti

IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum: in mostra a Isola del Garda 9 installazioni immersive di Vera Uberti

IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum è la mostra immersiva a cielo aperto organizzata dall’artista Vera Uberti ed ospitata dal 10 luglio al 16 Agosto 2021 nella magica cornice di Isola del Garda, luogo da annoverare tra le cose da vedere sul Lago di Garda. L’ evento è dedicato al racconto Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll e propone 9 installazioni artistiche a firma della stessa Uberti e della special guest Pipilotti Rist. Una esperienza culturale a 360° che prevede la visita di Isola del Garda e del magico percorso museale ed un fiabesco Picnic Gourmet sotto le stelle ispirato al tea party del Capellaio Matto. In questo articolo vi racconto la mia esperienza alla mostra e perché la inserisco tra gli eventi del Lago di Garda da non perdere durante l’estate benacense 2021.

IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum

Magia pura. Potrei descrivervi così il mio viaggio esperienziale alla scoperta della mostra IN WONDER(IS)LAND organizzata da Mai Museum nella meravigliosa cornice di Isola del Garda ed ispirata al racconto cult “Alice nel paese delle meraviglie” di Lewis Carroll. Va detto che l’artista brasiliana Vera Uberti, fondatrice di Mai Museum ed ideatrice di IN WONDER(IS)LAND, ha davvero colpito nel segno! Complice la location circondata dall’acqua si perde ben presto il senso del tempo e dello spazio e si finisce per cadere dritti dritti nella tana del Bianconiglio, catapultati un un modo parallelo fatto di architetture fiabesche, giardini rigogliosi, luci e voci ammalianti che riecheggiano e si rincorrono tra i suoni della natura. I confini tra opera d’arte e spettatore sfumano e l’una diventa parte dell’altro in un immaginifico dialogo in cui tutto può accadere. Non c’è senso che non venga coinvolto in questa avventura delle meraviglie da cui non ci si vuol risvegliare!

Visitare Isola del Garda

Come vi dicevo elemento chiave della mostra è una location d’eccezione, Isola del Garda. Visitare Isola del Garda è una delle cose da fare assolutamente sul Lago di Garda ed è per questo che ho dedicato ad Isola del Garda un’intero articolo che potete leggere al link. 🙂

Isola del Garda: visita

La più grande delle cinque isole del Lago di Garda e l’unica abitata, è annoverata tra le Dimore Storiche Italiane e, grazie al suo incantevole giardino all’italiana, è stata inserita insieme ai vicini Vittoriale degli Italiani, Heller Garden, Rocca di Lonato e Parco Giardino Sigurtà nel circuito dei Grandi Giardini Italiani. Visitata da San Francesco d’Assisi, che qui insediò una comunità dei frati francescani, e citata da Dante Alighieri nel Canto XX dell’Inferno, oggi Isola del Garda è di proprietà della Famiglia Cavazza ed è aperta a visite guidate ed eventi esclusivi come la mostra IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum. Isola del Garda è anche la meta preferita di molti tour in barca sul Lago di Garda che trovate al link. 😉

Isola del Garda dove si trova

Isola del Garda si trova nell’area del Lago di Garda Lombardia al largo della costa di San Felice del Benaco, comune che ospita anche la Panchina Gigante Gialla che fa parte del circuito Big Bench Community Project, le grandi panchine nate nelle Langhe ed ora diffuse in tutta Italia.

Mostra IN WONDER(IS)LAND su Isola del Garda

Adesso che sappiamo un po’ di più su Isola del Garda torniamo a parare della mostra IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum, che posso descrivervi brevemente come un fiabesco evento open air che attraverso nove installazioni artistiche luminose e immersive propone un viaggio esperienziale nel mondo di Alice nel Paese delle Meraviglie di Carroll che culmina nell’opera partecipativa “Il Picnic” firmata da Vera Uberti, un delizioso Picnic Gourmet sotto le stelle curato da Bistrot Lago Garuti. In particolare la serata vede quattro momenti principali:

  • la visita dell’isola
  • l’aperitivo in terrazza
  • la visita della mostra
  • il picnic

Mai Museum un progetto di Vera Uberti

Vera Uberti, fondatrice di MAI Museum e ideatrice di IN WONDER(IS)LAND, è un’artista brasiliana che focalizza la sua ricerca artistica sullo sviluppo di progetti immersivi con l’utilizzo di tecnologie digitali. Trasferitasi in Italia nel 2006 ha collaborato, tra le altre, con la Fondazione Michelangelo Pistoletto, uno dei principali esponenti del movimento dell’Arte Povera, ed è stata tra i protagonisti di innumerevoli mostre in Italia e all’estero.

IN WONDER(IS)LAND: il Tour di Isola del Garda

La mostra IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum propone uno speciale tour di Isola del Garda che ha inizio all’imbrunire dal porto di Portese. Qui gli ospiti si imbarcano per vivere un evento magico. Una volta raggiunta la location una guida accompagna i visitatori in un piccolo tour dell’Isola del Garda, che si snoda lungo i suoi lussureggianti giardini, fino a raggiungere la balconata panoramica e la loggia, dove si può godere di un panorama mozzafiato del Lago di Garda e della Rocca di Manerba sorseggiando un aperitivo tipico ed ascoltando musica jazz.

IN WONDER(IS)LAND: 9 istallazioni artistiche immersive

Scesa la notte si parte, torcia alla mano, alla scoperta di 9 istallazioni artistiche immersive che costellano il parco di Isola del Garda di suoni, colori e magiche suggestioni. Ad introdurre l’ospite alla mostra è Vera Uberti in persona che spiega il concept del percorso museale open air che vede otto installazioni artistiche luminose dell’ Uberti stessa e una video installazione della special guest internazionale Pipilotti Rist, artista svizzera attiva nel campo della videoarte. In particolare nella mostra IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum è possibile ammirare le opere:

  • I’m late
  • Lago delle Lacrime
  • Open my glade di Elisabeth Charlotte “Pipilotti” Rist
  • Il Picnic
  • Il Giardino
  • Metamorphosis di KIF Italia in collaborazione con Vera Uberti
  • Le Rose
  • Dove vuoi andare?
  • Sole di mezzanotte
  • Dysrhythmia

Mostra IN WONDER(IS)LAND : il Picnic Gourmet a Isola del Garda

Il percorso museale IN WONDER(IS)LAND di Mai Museum si conclude con l’opera immersiva e partecipativa Il Picnic, in cui arte, cibo, suoni e luci si fondono sotto una volta stellata. Seduti sul prato sotto i grandi alberi illuminati di mille colori si gusta il ricco cestino di Bistrot Lago Garuti ed il Rosè di Costaripa. E tra una delizia e l’altra pare proprio di scorgere il Capellaio Matto sorseggiare il suo tè in un bosco magico. 😉

Roberta Ferrazzi

Ciao! Sono Roberta Ferrazzi, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il blog dedicato alle donne viaggiatrici. Arilicense di origine, sono nata e cresciuta sulla sponda veneta del Lago di Garda, e milanese di adozione, sono una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale (Roberta Ferrazzi Communication). Il mio ufficio è il mio computer. Potrete trovarmi spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta mi conduca. Amo l’arte, il design, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Mi potete contattare a questo link! ;)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.