Lago di Tenno: cosa fare, 3 escursioni trekking e il ponte tibetano

Il Lago di Tenno è una gemma turchese azzurra incastonata tra le montagne del Trentino Alto Adige e annoverata tra le cose da vedere sul Lago di Garda. Questo laghetto di montagna fa parte della Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria” ed è la meta perfetta per chi ama la natura e lo sport. Il Lago di Tenno è balneabile e offre la possibilità di cimentarsi svariati sport acquatici. Dal lago partono anche diversi passeggiate escursionistiche, che portano al Ponte Tibetano, al borgo medievale di Canale di Tenno e al Rifugio San Pietro sul Monte Calino, uno dei più bei balconi panoramici sul Lago di Garda. In questo articolo vi racconto la storia e le caratteristiche del Lago di Tenno, le escursioni da fare in giornata, cosa vedere nei dintorni e vi do tante informazioni utili per organizzare la vostra visita.

Lago di Tenno

Il Lago di Tenno, sesto lago più grande del Trentino è una delle cose da vedere nel comune di Tenno, è semplicemente straordinario e, se lo visiterete in estate, vi si aprirà davanti agli occhi un insolito quanto curioso viavai di gente che, in quota, si aggira in costume da bagno, ciabatte e materassino colorato sotto al braccio! Questo perché il Lago di Tenno è balneabile e le sue fresche acque sono un vero toccasana quando si scappa dalla calura agostana del vicino Lago di Garda. Oasi di pace e tranquillità, questo caratteristico lago, che si distingue per il colore delle sue acque che va dall’azzurro allo smeraldo, è la meta perfetta per chi ama la natura, lo sport e la cultura. Potete sceglierlo per una gita in giornata o per un soggiorno di qualche giorno. In ogni caso, se desiderate una pausa rigenerante, questo lago incantevole è sicuramente una destinazione da considerare. 😉

Icon Guida turistica Scopri cosa vedere a Tenno di 1 giorno con l’itinerario di LE COSMOPOLITE.

Veduta del Lago di Tenno in Trentino Alto Adige
Photo credit: Roberto Bragotto – Trentino Sviluppo S.p.A,

Dove si trova il Lago di Tenno

l Lago di Tenno si trova nel comune di Tenno, una cittadina in provincia di Trento nella regione del Trentino Alto Adige. Il Lago di Tenno si trova a pochi chilometri di distanza dalle sponde del Lago di Garda, e per questo è annoverato tra le cose da vedere nei dintorni del Benaco.

♥ Scopri la Guida del Lago di Garda di LE COSMOPOLITE, per vivere il Benaco come un vero locale.

Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria”

Il Lago di Tenno fa parte del territorio riconosciuto come Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria”. Un prestigioso riconoscimento che identifica ambienti ricchi di biodiversità e di storia, dove le risorse naturali sono gestite collettivamente da secoli e che hanno saputo mantenere un forte legame con la terra, i prodotti e le tradizioni.

Caratteristiche del Lago di Tenno

Il Lago di Tenno è ubicato alle pendici del Monte Misone e si è creato attorno all’anno 1100 in seguito alla frana del dosso di Ville del Monte, che ha bloccato il corso del suo immissario. Dal suo emissario si forma la favolosa Cascata del Varone, che è possibile ammirare visitando il vicino Parco Grotta Cascata Varone di Tenno.

Icon Guida turistica Scopri le Cascate del Varone e come organizzare la visita.

Lago di Tenno altitudine

Il Lago di Tenno si trova a 570 metri di altitudine sul livello del mare. Si tratta quindi di un vero e proprio laghetto di montagna e la temperatura delle sue acque, che non è esattamente termale, ce lo ricorderà appena metteremo un piede nel placido specchio, pronti a farci una bella nuotata. Brrrrrrrrrrr! 😀

Isolotto del Lago di Tenno e Isola dell’86

Il Lago di Tenno è caratterizzato dalla presenza di un isolotto coperto da vegetazione che, a seconda del livello dell’acqua, può essere raggiunto anche a piedi. Talvolta, quando il lago è davvero basso, affiora una seconda piccola isola detta Isola dell’86, perché fu durante un periodo di siccità del 1986 che si svelò la prima volta. In quell’occasione vi fu posta una targa che recita “Quando mi vedrete, piangerete”.

Perché il Lago di Tenno è azzurro

Parte del fascino di questo lago è sicuramente dovuto al suo colore. Perché il Lago di Tenno è azzurro? Il Lago di Tenno è profondo mediamente 20 metri, fino a raggiungere una profondità massima di circa 40 metri. Il fondo è di pietre bianche e tutt’intorno c’è solo una rigogliosa e lussureggiante natura. Queste caratteristiche ambientali donano al Lago il suo tipico colore verde – azzurro, che lo rende una seducente gemma incastonata in una corona di montagne.

Lago di Tenno in Trentino

Scalinata del Lago di Tenno

Il Lago è raggiungibile solo a piedi. Dal parcheggio, di cui vi do indicazione in fondo all’articolo, troverete le indicazioni per arrivare all’imbocco di una lunga scalinata medievale di 120 gradini che scende fino al lago. Immersa nel verde la scalinata del Lago di Tenno vi schiuderà davanti agli occhi, passo dopo passo, lo spettacolo dell’ammaliante specchio d’acqua. E – potrei scommetterci – a quella vista rimarrete letteralmente senza parole! 😉

La scalinata del Lago di Tenno in Trentino

Cosa fare al Lago di Tenno

Cosa fare al Lago di Tenno? Vi farà piacere sapere che ci sono attività per tutti i gusti! Naturalmente potrete rilassarvi lungo le sponde del lago, prendere il sole, fare il bagno, un picnic o fermavi a Il Chiosco per mangiare qualcosa affacciati al lago. Potrete anche noleggiare una canoa, un sup o un pedalò, per solcare il meraviglioso specchio d’acqua e circumnavigare la sua i soletta. Infine, se siete amanti del trekking, potete indossare i vostri scarponcini da montagna e scegliere una delle tante passeggiate del Lago di Tenno.

Passeggiata al Lago di Tenno

Le passeggiate al Lago di Tenno sono di diversa intensità, sia che siate escursionisti o amanti del trekking più selvaggio, qui troverete pane per i vostri denti. Vediamo di seguito i percorsi trekking del laghetto di Tenno più belli. 😉

Icon Guida turistica Scopri le migliori passeggiate al Lago di Garda.

Giro a piedi del Lago di Tenno

Il giro a piedi del Lago di Tenno è un’escursione adatta a tutti. Arrivati alla fine della scalinata sulla riva del lago dovrete solo scegliere se andare a destra o a sinistra. La segnaletica di riferimento è il sentiero numero 613, ma vi basterà costeggiare lo specchio d’acqua. La lunghezza del giro del Lago di Tenno è di 3,4 chilometri e ha un dislivello di 40 metri, praticamente in piano.

Ponte Tibetano del Lago di Tenno

Facendo il giro a piedi dello specchio d’acqua, vi imbatterete anche nel Ponte Tibetano del Lago di Tenno. La passerella sospesa unisce le due sponde del torrente Ri Sec e vi permetterà così di continuare il sentiero che fa tutto il giro del lago. Il Ponte Tibetano del Lago di Tenno è lungo 120 metri ed è posto ad un’altezza di circa 10 metri sopra il Rio Secco. Nessuna esperienza da brivido quindi. Se volete sperimentare un ponte tibetano un po’ più “serio”, vi consiglio di fare il trekking al Ponte Tibetano tra Crero e Pai, sulla sponda veneta del Lago di Garda. 😉

Le escursioni del Lago di Tenno

Passeggiata Lago di Tenno – Canale di Tenno

Un’altra bella e facile passeggiata sul laghetto di Tenno, che vi consiglio di fare, è quella che unisce il Lago al suggestivo borgo di Canale di Tenno, iscritto tra I Borghi Più Belli d’Italia e insignito del marchio Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano. Guardando Il Chiosco, il bar sulle sponde del lago, noterete che alla sua sinistra il sentiero che circumnaviga il lago incrocia un altro sentiero che si perde tra il verde. Ebbene, dovete imboccare quel sentiero e dopo 20 minuti pressoché pianeggianti arriverete all’antica borgata. Canale di Tenno è un luogo meraviglioso dove il tempo sembra essersi fermato al 1200. Non mancate di visitarlo! 😉

Icon Guida turistica Scopri Canale di Tenno, le cose da fare e vedere, gli eventi da non perdere e come organizzare la visita.

Escursione Lago di Tenno – Rifugio San Pietro

L’escursione Lago di Tenno – Rifugio San Pietro è un altra bella passeggiata da fare in zona. Il sentiero che unisce il Lago di Tenno al Rifugio San Pietro è di sicuro il trekking più impegnativo tra quelli qui proposti. Se non siete in vena di camminate impegnative vi segnalo che potete raggiungere il rifugio San Pietro in auto, dal parcheggi dovrete prendere il sentiero per 500 metri circa.

Dove si trova il Rifugio San Pietro

Rifugio San Pietro si trova sul Monte Calino a 974 metri di altezza sul livello del mare. Dal Lago dovrete raggiungere Canale di Tenno e da lì imboccare il sentiero 406 che vi porterà al rifugio. L’escursione a Rifugio San Pietro dura circa 4 ore per 13 chilometri di lunghezza, con un dislivello di 400 metri circa.

Storia del Rifugio San Pietro

Questo spettacolare balcone sul Lago di Garda ha una storia antica, che possiamo sicuramente far risale al 1200 con la costruzione della Chiesa di San Pietro, ancora oggi ben conservata. Il luogo di culto, con l’andar degli anni, venne ampliato e l’adiacente romitorio fu trasformato in rifugio nel 1931. Oggi il Rifugio San Pietro offre un ristorante con piatti tipici trentini, dei posti letto in camerata condivisa e alcune camere matrimoniali.

Spiaggia per i cani al Lago di Tenno

Il Lago di Tenno è dotato di una baubeach, una parte di spiaggia dedicata ai cani, dove avranno anche accesso in acqua. Per quanto riguarda le escursioni, nel periodo estivo ai cani è interdetto il sentiero comune. Troverete però la segnaletica per un secondo percorso dedicato agli amici a quattro zampe.

Lago di Tenno in Trentino Alto Adige

Hotel al Lago di Tenno

Se cercate un hotel al Lago di Tenno vi segnalo il Club Hotel Tenno situato sulle rive del lago e dotato di campi da tennis, una grande piscina e terrazza solarium. Un’altra soluzione per dormire al laghetto di Tenno è prenotare la casa vacanze Al Trovante, dotata di un balcone con vista sul lago. In alternativa potete dare uno sguardo alle oltre 50 strutture ricettive di Tenno per trovare quella dei vostri sogni. 😉

Come arrivare al Lago di Tenno

Il Lago di Tenno è facilmente raggiungibile in auto, in moto e con i mezzi pubblici. Se siete dei ciclisti esperti, potrete risalire la strada che porta al lago anche in bici.

Raggiungere il Lago di Tenno in auto

Come arrivare al Lago di Tenno? Il percorso è davvero facile, basta seguire la strada statale 421 (SS 421), che parte da Riva del Garda, fino a raggiungere la rotonda su cui affaccia il Club Hotel Lago di Tenno e diparte la viuzza “Località Lago di Tenno“.

Raggiungere il Lago di Tenno in autobus

E’ possibile arrivare al Lago di Tenno in autobus partendo dal terminal bus di Riva del Garda in circa 30 minuti con la linea B211.

Lago di Tenno parcheggio

Nei pressi della rotonda che si trova lungo la strada statale 421 (SS 421), di cui vi accennavo sopra, troverete degli ampi parcheggi, compreso quello per i camper.


Newsletter di LE COSMOPOLITE Viaggi - icona

Questo racconto di viaggio ti è piaciuto?

Iscriviti alle Newsletter di LE COSMOPOLITE.

Tutto quello che ami sapere direttamente nella tua mail.


Vacanze Lago di Garda: info utili e link prenotazione

Non vedete l’ora di trascorrere le vostre vacanze sul Lago di Garda? Per pianificare il viaggio al meglio trovate di seguito la Guida del Lago di Garda di LE COSMOPOLITE e tanti link utili, che ho raccolto per voi, per aiutarvi ad organizzare le vacanze sul Lago di Garda in modo facile e veloce. Ai link potrete prenotare con un click, comodamente da casa vostra prima della partenza, auto, bus, treni, voli, transfer e hotel, tour privati e guidati della città, biglietti d’ingresso alle principali attrazioni del Lago di Garda ed esperienze di viaggio uniche.

Viaggi organizzati al Lago di Garda

Parti con LE COSMOPOLITE Viaggi

CERCA TOUR AL LAGO DI GARDA | CREA UN VIAGGIO SU MISURA

Guida del Lago di Garda di LE COSMOPOLITE

Nel portale “Lago di Garda Informazioni Turistichedi LE COSMOPOLITE troverete tante informazioni utili per organizzare un viaggio sul Lago di Garda. Troverete anche la Guida online del Lago di Garda di LE COSMOPOLITE, una raccolta di articoli in cui vi racconto la storia e le curiosità del Lago di Garda, e cosa vedere e fare sulle rive del Benaco. Ogni itinerario, frutto della mia esperienza di visita, vi porterà alla scoperta dei luoghi da non perdere durante una vacanza o un weekend al Lago di Garda.

lecosmopolite.it Scopri la Guida del Lago di Garda di LE COSMOPOLITE.

Guida turistica Il libro “Storie e leggende di fantasmi attorno al lago di Garda” di Carlo Scattolini.

Hotel al Lago di Garda da provare

LE COSMOPOLITE Collection, top hotel da provare al Lago di Garda:

Hotel Villa dei CedriHotel di lusso Hotel 4* – recensione icon RecensioneHotel: servizi Prenota

Prenota un viaggio fai da te al Lago di Garda

Scopri come prenotare un viaggio online fai da te.


Esperi di viaggio online di LE COSMOPOLITE Vaiggi: crea la tua vacanza su misura

Il tuo viaggio personalizzato

con LE COSMOPOLITE Viaggi

Prenotazione hotel online

Prenota il tuo hotel

in collaborazione con Booking.

Assicurazione di viaggio

Sottoscrivi un’assicurazione di viaggio

in collaborazione con Heymondo con SCONTO del 10% per i lettori di LE COSMOPOLITE.

Prenotazione tour, biglietti e attività online

Prenota biglietti, attività, tour ed esperienze

in LE COSMOPOLITE.

Prenotazione voli aerei online

Prenota un volo aereo

in collaborazione con Skyscanner.


Condividi l'articolo
Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi

Ciao, sono ROBERTA FERRAZZI, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it - il blog al femminile per donne viaggiatrici che stai leggendo ora - Consulente in Marketing e Comunicazione crossmediale, Marketing Coach e Content Creator. Arilicense di origine e milanese di adozione, vivo tra il Lago di Garda e Milano. Da sempre innamorata dei viaggi, non smetto mai di esplorare il mondo, scoprendo culture incredibili e luoghi mozzafiato. Adoro condividere le mie esperienze di viaggio ed itinerari attraverso il blog e spero di ispirarti a prendere la valigia e partire per avventure emozionanti anche in solitaria. In LE COSMOPOLITE ti parlo di piccolo e grandi avventure per il mondo, ma anche di come diventare travel blogger. Unendo il mio DNA del viaggiatore con la mia esperienza nel marketing crossmediale, ti spiego come trasformare la tua passione per i viaggi in una professione autentica e gratificante. Ricorda, ogni viaggio è un'opportunità per scoprire se stessi e il mondo che ci circonda. Preparati a partire e lasciati sorprendere dalle meraviglie che ti attendono!

Articoli: 357

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2024 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.