You are currently viewing Lago di Tenno: cosa fare e 3 escursioni trekking da non perdere in Trentino

Lago di Tenno: cosa fare e 3 escursioni trekking da non perdere in Trentino

Il Lago di Tenno è una gemma turchese azzurra incastonata tra le montagne del Trentino Alto Adige e annoverata tra le cose da vedere sul Lago di Garda. Questo laghetto di montagna fa parte della Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria” ed è la meta perfetta per chi ama la natura e lo sport. Il Lago di Tenno è balneabile e offre la possibilità di cimentarsi svariati sport acquatici. Dal lago partono anche diversi passeggiate escursionistiche, tra qui quelle verso il vicino borgo medievale di Canale di Tenno e il Rifugio San Pietro sul Monte Calino, uno dei più bei balconi panoramici sul Lago di Garda. In questo articolo vi racconto la storia e le peculiarità del lago, le escursioni da non perdere e vi do tante informazioni utili per organizzare la vostra visita.

Lago di Tenno

Il Lago di Tenno, sesto lago più grande del Trentino, è semplicemente straordinario e, se lo visiterete in estate, vi si aprirà davanti agli occhi un insolito quanto curioso viavai di gente che, in quota, si aggira in costume da bagno, ciabatte e materassino colorato sotto al braccio! Questo perché il Lago di Tenno è balneabile e le sue fresche acque sono un vero toccasana quando si scappa dalla calura agostana del vicino Lago di Garda. Oasi di pace e tranquillità, questo caratteristico lago, che si distingue per il colore delle sue acque che va dall’azzurro allo smeraldo, è la meta perfetta per chi ama la natura, lo sport e la cultura.

Veduta del Lago di Tenno in Trentino Alto Adige
Photo credit: Roberto Bragotto – Trentino Sviluppo S.p.A,

Dove si trova il Lago di Tenno

l Lago di Tenno si trova a pochi chilometri dal Lago di Garda in Trentino Alto Adige e, insieme al borgo medievale di Canale di Tenno, è una delle cose da vedere nel comune di Tenno. Ubicato alle pendici del Monte Misone, questo laghetto montano si è creato attorno all’anno 1100 in seguito alla frana del dosso di Ville del Monte che ha bloccato il corso del suo immissario. Dal suo emissario si forma la favolosa Cascata del Varone, che è possibile ammirare visitando il vicino Parco Grotta Cascata Varone di Tenno, di cui vi racconto al link.

Lago di Tenno altitudine

Il Lago di Tenno si trova a 570 metri di altitudine sul livello del mare. Si tratta quindi di un vero e proprio laghetto di montagna e la temperatura delle sue acque, che non è esattamente termale, ce lo ricorderà appena metteremo un piede nel placido specchio, pronti a farci una bella nuotata. Brrrrrrrrrrr! 😀

Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria”

Il Sito Patrimonio UNESCO

Il Lago fa parte del territorio riconosciuto come Biosfera UNESCO “Alpi Ledrensi e Judicaria”. Un prestigioso riconoscimento che identifica ambienti ricchi di biodiversità e di storia, dove le risorse naturali sono gestite collettivamente da secoli e che hanno saputo mantenere un forte legame con la terra, i prodotti e le tradizioni.

L’isolotto e l’Isola dell’86

Il lago è caratterizzato dalla presenza di un isolotto coperto da vegetazione che, a seconda del livello dell’acqua, può essere raggiunto anche a piedi. Talvolta, quando il lago è davvero basso, affiora una seconda piccola isola detta Isola dell’86, perché fu durante un periodo di siccità del 1986 che si svelò la prima volta. In quell’occasione vi fu posta una targa che recita “Quando mi vedrete, piangerete”.

Lago di Tenno in Trentino

Come arrivare al Lago di Tenno

Raggiungere il Lago di Tenno in auto

Come arrivare al Lago di Tenno? Il percorso è davvero facile, basta seguire la strada statale 421 (SS 421), che parte da Riva del Garda, fino a raggiungere la rotonda su cui affaccia il Club Hotel Lago di Tenno e diparte la viuzza “Località Lago di Tenno“.

Raggiungere il Lago di Tenno in autobus

E’ possibile arrivare al Lago di Tenno in autobus partendo dal terminal bus di Riva del Garda in circa 30 minuti con la linea B211.

Lago di Tenno parcheggio

Nei pressi della rotonda che si trova lungo la strada statale 421 (SS 421), di cui vi accennavo sopra, troverete degli ampi parcheggi, compreso quello per i camper.

Scalinata del Lago di Tenno

Il Lago è raggiungibile solo a piedi. Dal parcheggio troverete le indicazioni per arrivare all’imbocco di una lunga scalinata medievale di 120 gradini che scende fino al lago. Immersa nel verde la scalinata del Lago di Tenno vi schiuderà davanti agli occhi, passo dopo passo, lo spettacolo dell’ammaliante specchio d’acqua. E – potrei scommetterci – a quella vista rimarrete letteralmente senza parole!

La scalinata del Lago di Tenno in Trentino

Perché il Lago di Tenno è azzurro

Parte del fascino di questo lago è sicuramente dovuto al suo colore. Perché il Lago di Tenno è azzurro? Il Lago di Tenno è profondo mediamente 20 metri, fino a raggiungere una profondità massima di circa 40 metri. Il fondo è di pietre bianche e tutt’intorno c’è solo una rigogliosa e lussureggiante natura. Queste caratteristiche ambientali donano al Lago il suo tipico colore verde – azzurro, che lo rende una seducente gemma incastonata in una corona di montagne.

Cosa fare al Lago di Tenno

Cosa fare al Lago di Tenno? Vi farà piacere sapere che ci sono attività per tutti i gusti! Naturalmente potrete rilassarvi lungo le sponde del lago, prendere il sole, fare il bagno, un picnic o fermavi a Il Chiosco per mangiare qualcosa affacciati al lago. Potrete anche noleggiare una canoa, un sup o un pedalò per solcare il meraviglioso specchio d’acqua e circumnavigare la sua isoletta. Infine, se siete amanti del trekking, potete indossare i vostri scarponcini da montagna e scegliere una delle tante passeggiate del Lago di Tenno.

Lago di Tenno in Trentino Alto Adige

Passeggiata al Lago di Tenno

Le passeggiate al Lago di Tenno sono di diversa intensità, sia che siate escursionisti o amanti del trekking più selvaggio, qui troverete pane per i vostri denti! Vediamo insieme i percorsi trekking del laghetto di Tenno:

Giro a piedi del Lago di Tenno

Il giro a piedi del Lago di Tenno è un’escursione adatta a tutti. Arrivati alla fine della scalinata sulla riva del lago dovrete solo scegliere se andare a destra o a sinistra. La segnaletica di riferimento è il sentiero numero 613, ma vi basterà costeggiare lo specchio d’acqua. La lunghezza del giro del Lago di Tenno è di 3,4 chilometri e ha un dislivello di 40 metri, praticamente in piano. Un ponte di tronchi vi permetterà di superare il torrente Ri Sec e continuare il sentiero che fa tutto il giro del lago.

Le escursioni del Lago di Tenno

Passeggiata Lago di Tenno – Canale di Tenno

Un’altra bella e facile passeggiata sul laghetto di Tenno, che vi consiglio di fare, è quella che unisce il Lago al suggestivo borgo di Canale di Tenno, iscritto tra I Borghi Più Belli d’Italia e insignito del marchio Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano. Guardando Il Chiosco noterete che alla sua sinistra il sentiero che circumnaviga il lago incrocia un altro sentiero che si perde tra il verde. Ebbene, dovete imboccare quel sentiero e dopo 20 minuti pressoché pianeggianti arriverete all’antica borgata. Canale di Tenno, di cui vi racconto nell’articolo dedicato che trovate al link, è un luogo meraviglioso dove il tempo sembra essersi fermato al 1200. Non mancate di visitarlo!

Escursione Lago di Tenno – Rifugio San Pietro

Dove si trova il Rifugio San Pietro

Il sentiero che unisce il Lago di Tenno al Rifugio San Pietro è di sicuro il trekking più impegnativo. Rifugio San Pietro si trova sul Monte Calino a 974 metri di altezza sul livello del mare. Dal Lago dovrete raggiungere Canale di Tenno e da lì imboccare il sentiero 406 che vi porterà al rifugio. L’escursione a Rifugio San Pietro dura circa 4 ore per 13 chilometri di lunghezza con un dislivello di 400 metri circa.

Storia del Rifugio San Pietro

Questo spettacolare balcone sul Lago di Garda ha una storia antica che possiamo sicuramente far risale al 1200 con la costruzione della Chiesa di San Pietro, ancora ben conservata. Il luogo di culto, con l’andar degli anni, venne ampliato e l’adiacente romitorio fu trasformato in rifugio nel 1931. Oggi il Rifugio San Pietro offre un ristorante con piatti tipici trentini, dei posti letto in camerata condivisa e alcune camere matrimoniali.

Volendo potete raggiungere il rifugio San Pietro in auto, dal parcheggi dovrete prendere il sentiero per 500 metri circa.

Lago di Tenno ed i cani

Il Lago di Tenno è dotato di una baubeach, una parte di spiaggia dedicata ai cani, dove avranno anche accesso in acqua. Per quanto riguarda le escursioni, nel periodo estivo ai cani è interdetto il sentiero comune. Troverete però la segnaletica per un secondo percorso dedicato agli amici a quattro zampe.

Hotel al Lago di Tenno

Se cercate un hotel al Lago di Tenno vi segnalo il Club Hotel Tenno situato sulle rive del lago e dotato di campi da tennis, una grande piscina e terrazza solarium. Un’altra soluzione per dormire al laghetto di Tenno è prenotare la casa vacanze Al Trovante, dotata di un balcone con vista sul lago.

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Roberta Ferrazzi Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.