fbpx

7 Cose da fare a Bali tra risaie UNESCO, cascate, vulcani e piantagioni di caffè

Quali sono le cose da fare a Bali? L’isola degli Dei in Indonesia è un territorio ricco di meraviglie, storia e cultura, che permette ad ogni viaggiatore di vivere esperienze uniche. Le attività vanno dalla vista dei templi più belli, delle risaie patrimonio UNESCO, della meravigliose cascate e di indimenticabili punti panoramici di montagna, fino ai trekking sul vulcano Batur, degustazioni del tipico caffè Luwak ed infine non manca un momento di relax con i famosi massaggi balinesi. In questo articolo vi racconto come vivere Bali a tuttotondo ed organizzare le escursioni.

Cose da fare a Bali

La cose da fare a Bali sono davvero tantissime e la vita da spiaggia non è che una delle attività a cui vi potete dedicare durante una vacanza sull’Isola Indonesiana. I magnifici templi sono sicuramente un must, ma Bali vi stupirà anche con la sua lussureggiante natura. Itinerari alla scoperta delle tipiche risaie, dei vulcani, dei laghi e delle piantagioni di caffè sono senza dubbio da inserire nella to do list di un viaggio a Bali. Online troverete molti tour di gruppo a cui unirvi, che ripercorrono i luoghi più iconici dell’isola. Se però preferite essere liberi di scegliere le vostre tappe e prendervi i vostri tempi, allora la soluzione migliore è prenotare un autista privato per un giorno, che vi accompagnerà ovunque voi vogliate e vi aspetterà in ogni sito per tutto il tempo necessario. Io ho optato per quest’ultima opzione e mi sono trovata davvero bene. 😉

Guida turistica icon Scopri come organizzare un viaggio a Bali e gli itinerari da non perdere.

Ubud cosa vedere

Templi di Bali più belli

Tra le cose da fare a Bali in primis c’è la visita ai meravigliosi templi che caratterizzano l’isola, luoghi sacri interessanti non solo dal punto di vista culturale, ma anche artistico ed architettonico. Tra gli oltre 20.000 templi di Bali, ce ne sono alcuni davvero imperdibili, come il tempio di Tanah Lot, il tempio di Uluwatu, il tempio del Lago Batran o la Porta del Paradiso di Bali.

Guida turistica icon Scopri i migliori templi di Bali da visitare assolutamente.

Risaie di Bali Patrimonio UNESCO

La visita delle risaie è un’altra delle cose da fare a Bali. L’isola degli Dei è famosa per le sue tipiche terrazze di riso verde smeraldo, caratterizzate da un sistema di irrigazione vecchio di secoli chiamato Subak. Le risaie di Bali hanno ricevuto lo status di Paesaggio Culturale Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ma nonostante questo la loro esistenza è messa a dura prova dalla speculazione immobiliare. Le coltivazioni di riso, uno degli alimenti più consumati sull’isola, è vegliato da Dewi Sri, dea del riso, alla quale i contadini dedicano piccoli santuari collocati nelle piantagioni.

Risaie di Tegallalang

Le risaie di Bali si trovano in tutta l’isola, ma le più interessanti sono sicuramente quelle di Tegallalang, a 13 Km da Ubud. Qui troverete anche l’altalena “I Love Bali”, per uno scatto nel verde smeraldo. Tagallalang è stata una delle tappe del mio tour nei dintorni di Ubud, un itinerario da cui potrete prendere spunto per trascorre una giornata fuoriporta dal centro culturale di Bali. L’accesso al punto panoramico sulle risaie è a pagamento.

Auto e car sharing Scopri la mia escursione di un giorno nei dintorni di Ubud e prenota un servizio di auto con autista per ripercorrere l’itinerario.

Risaie Tegalalang

Risaie di Jatiluwih

Forse meno scenografiche delle prime, ma sicuramente d’impatto sono le risaie di Jatiluwih, che si trovano a circa 20 Km dal Lago Bratan, 40 Km da Ubud, 50 Km da Seminyak.

Visita alle risaie di Bali

Praticamente tutte le escursioni di un giorno di gruppo o private organizzate a Bali fanno tappa alle caratteristiche risaie, vi basterà scegliere il tour con le tappe che ritenete più interessanti. 😉

Migliori cascate di Bali

Nuotare in una delle cascate d’isola indonesiana è sicuramente un’esperienza da inserire nella lista della cose da fare a Bali. Tra le migliori cascate di Bali ci sono sicuramente le cascate GitGit, anche conosciute come le cascate gemelle. Altre belle cascate a Bali sono le Kanto lampo, le Sekumpul, le Tegenungan e le Aling-Aling.

Cascate GitGit

Le cascate GitGit sono state una delle tappe della mia escursione di un giorno nei dintorni di Seminyak. Le GitGit si trovano a Nord di Bali e distano 18 Km dal Lago Bratan, 60 Km da Ubud e 70 Km da Seminyak. Per visitarle bisogna pagare un biglietto di ingresso, addentrassi a piedi all’interno della foresta pluviale e scendere lungo un percorso che attraversa risaie e coltivazioni di caffè. Il parco delle cascate GitGit è grande, la natura è bellissima e rigogliosa e c’è anche un piccolo tempio, se riuscirete a trovarlo. L’acqua è piuttosto fredda, ma è possibile fare il bagno sotto le cascate, così come un picnic seduti sulla roccia a strapiombo sulla cascata.

Auto e car sharing Scopri la mia escursione di un giorno nei dintorni di Seminyak e prenota un servizio di auto con autista per ripercorrere l’itinerario.

Visitare le più belle cascate di Bali

Anche in questo caso potrete andare alla cascata che più vi stuzzica da soli o prendere parte ad un’escursione organizzata di gruppo o privata che ferma in una delle più belle cascate dell’isola.

Tour guidato Prenota un’escursione alle migliori cascate di Bali.

Tour guidato Prenota un’escursione alle cascate GitGit.

Villaggio di Penelokan: il belvedere sul lago e vulcano Batur

Ammirare il panorama del lago e del vulcano Batur dal Villaggio di Penelokan nel distretto di Kintamani, è a mio avviso una delle cose da fare a Bali. Penelokan, che significa “luogo da cui guardare”, si trova a circa 1400 metri sul livello del mare nelle montagne centrali di Bali e dista circa 30 Km da Ubud, 60 Km da Sanur e 70 Km da Seminyak. La zona del Gunung Batur è stata inserita nel 2012 dall’UNESCO nella rete mondiale dei geoparchi e Penelokan è il miglior punto panoramico per godere di questo spettacolo della natura. Nel villaggio di Penelokan i bambini giocano a calcio nella piazza principale indossando le magliette dei campioni di calcio occidentali. Affianco al belvedere, che potrete raggiungere inserendo in Google map “Mount Batur View Point” o “Kintamani Lookout“, ci sono molti ristoranti con terrazze panoramiche, ma attenzione, sono luoghi acchiappa turisti e la qualità del cibo è realmente discutibile, mentre la vista è la numero uno!

Bali cosa vedere: il vulcano Batur

Trekking sul Vulcano Batur

E dopo averlo visto da lontano, una delle cose da fare a Bali è il trekking sul Vulcano Batur all’alba. Salire sul Monte Batur e godere dello spettacolo di questo incantevole territorio UNESCO immerso nell’oro del sorgere del sole è un’esperienza da non perdere sull’isola degli Dei. In questo caso vi sconsiglio il fai da te, meglio aggregarsi ad un’escursione organizzata. 😉

Kopi Luwak: degustazione del caffè tipico di Bali e vista alle piantagioni

Tra le cose da fare a Bali non poteva mancare una degustazione. Specialità locale è il Kopi Luwak, ossia un particolare tipo di caffè (kopi) che viene prodotto con le bacche che lo zibetto comune delle palme (luwak), una sorta di grosso furetto nero per rendervi l’idea, ingerisce, digerisce parzialmente e poi defeca. Il caffè Luwak è il caffè tipico di Bali ed è considerato una vera prelibatezza. Vista la produzione per ovvie ragioni limitata, il Luwak è anche tra le varietà di caffè più costose al mondo. L’idea di bere un caffè fatto con la cacca di un furettone non è bella, lo so, ma vi posso garantire che il sapore è buono. 😉 Le piantagioni di caffè di Bali si trovano lungo la Jl Rya Kintamani nella zona di Temen, nel Tampaksiring. Dopo aver visitato la piantagione e visto con i vostri occhi il famoso Luwak, potrete fare una degustazione di caffè e tè locali.

Tour guidato Scopri i tour con degustazione del caffè Luwak.

Massaggi balinesi

Provare un massaggio balinese è una delle cose da fare a Bali…tutti i giorni! Questo tipo di massaggio tradizionale indonesiano nasce proprio a Bali, come suggerisce il nome, ed è una combinazione di diverse tecniche di massaggio, come quella Indiana dell’Ayurveda, quella Cinese e quella Tailandese. Il massaggio, effettuato con olii essenziali, interessa tutto il corpo, dalla punta dei piedi al cuoio capelluto, e alterna pressioni palmari, digitopressione, scivolamenti, impastamenti, trazioni, allungamenti e piegamenti. Insomma, le massaggiatrici balinesi vi daranno una bella ripassata, ma poi vi sentirete da dio! A Bali troverete centri massaggio ad ogni angolo, ma vi suggerisco di provare quelli in cui potrete effettuare i massaggi in cabine vista giungla e che si concludono con un bagno risalassante tra i petali di rosa. Non ve li scorderete più, parola mia! 😉

Spa, benessere, beauty e make up Prenota un massaggio balinese.

Come organizzare un viaggio a Bali in Indonesia

Leggi la guida di come organizzare un viaggio fai da te e fare tutte le prenotazioni online.

Guida di Bali e Diario di Viaggio

Scopri tutti gli itinerari a Bali ed i consigli di viaggio in LeCosmopolite.it.

Guida turistica icon Acquista una guida di viaggio Lonely Planet di Bali.

Documenti per andare a Bali

City card: pass turistici Fai il check dei documenti richiesti e il visto B211A per entrare nel Paese.

Informazioni di viaggio icon Trova tutte le informazioni in merito al rilascio del passaporto sul sito della Polizia Postale.

Assicurazione viaggi per Bali

Assicurazione di viaggio icon Sottoscrivi l’assicurazione per Bali con Heymondo, che riserva alla community di LeCosmopolite.it il 10% di sconto. (Per attivare lo sconto accedi al sito Heymondo cliccando il link)

Prenotazione voli per Bali

Aereo: offerte voli icon Acquista un biglietto aereo per Bali.

Transfer e noleggio auto a Bali

Transfer di gruppo e shuttle Cerca i transfer da e per l’aeroporto di Bali.

Noleggio auto icon Prenota la tua auto a noleggio a Bali.

Informazioni di viaggio icon Scopri tutte le informazioni relative alla patente internazionale.

Prenotazione hotel a Bali

Prenotazione hotel icona Prenota un hotel a Bali.

Booking.com

Prenotazione attività ed escursioni a Bali

Tour guidati di gruppo icon Scopri le migliori escursioni a Bali.

Viaggi organizzati per Bali

Agente di viaggio: prenota un viaggio organizzato online Prenota un viaggio organizzato a Bali con partenza dall’Italia.

Roberta Ferrazzi
Roberta Ferrazzi

Ciao! Sono Roberta Ferrazzi, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il blog dedicato alle donne viaggiatrici. Arilicense di origine, sono nata e cresciuta sulla sponda veneta del Lago di Garda, e milanese di adozione, sono una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale (Roberta Ferrazzi Communication). Il mio ufficio è il mio computer. Potrete trovarmi spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta mi conduca.
Amo l’arte, il design, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax.
Mi potete contattare a questo link! ;)

Articoli: 294

Un commento

  1. Siamo da poco tornati anche noi da Bali e confermiamo molte delle curiosità riportate, specie quella sul traffico e sui cani, che sono davvero ovunque. Invece non ci è mai capitato di entrare in negozi e dover togliere le scarpe!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalianoEnglishDeutsch
error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2022 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: