Uovo in camicia: la ricetta con asparagi, bambù e tartufo

Oggi vi parlo di Uovo in camicia e della ricetta che mi ha dato il ristorante Al Bambù Ristorante di Fontanellato, diretto dallo chef stellato Massimo Spigaroli.

Uovo in camicia

Ho scoperto la ricetta dell’uovo in camicia con asparagi, bambù e tartufo durante la mia gita al meraviglioso Labirinto della Masone a Fontanellato, Parma, il più grande labirinto di bambù al mondo.

Labirinto della Masone di Fontanellato

Al Bambù Ristorante dello chef una stella Michelin Massimo Spigaroli si trova proprio all’interno del Labirinto della Masone e propone piatti tipici di Parma e ricette con il bambù.

Booking.com

Uovo in camicia ricetta

Lo chef Rocco Stabellini mi ha assicurato che questa ricetta dell’uovo in camicia può essere realizzata anche da cuoche e cuochi alle prime armi! Quindi non ci resta che metterci hai fornelli 😉 .

Ingredienti

Uovo, asparagi, bambù e tartufo – 2 persone

  • 2 uova freschissime
  • 200g patate pelate, bollite e schiacciate ancora calde
  • 6 Asparagi sottili
  • 6 germogli di bambù (var. Vivax) puliti
  • Olio extra vergine
  • Sale
  • Aceto
  • Burro d’affioramento
  • Tartufo bianco di golena

Per decorare

  • Popcorn di parmigiano reggiano (ottenuti dalla cottura in microonde 1 minuto delle croste di parmigiano reggiano bollite, raffreddate e tagliate a cubetti)
  • Polvere di foglie di bambù essiccate

Preparazione

Unire alla patata schiacciata olio extra vergine e sale frustando fino a raggiungere una consistenza morbida e conservare in caldo all’interno di una sacca da pasticceria.

Cuocere in acqua bollente salata il bambù per qualche minuto e gli asparagi per pochi secondi, raffreddandoli in acqua e ghiaccio.

Unire nell’acqua poco aceto e cuocere le uova in camicia per due minuti circa.

Saltare nel burro nocciola i germogli di bambù e unire poco dopo gli asparagi avendo cura di cuocerli brevemente per preservarne il colore.

Disporre nel piatto con l’aiuto di un anello la patata schiacciata, posizionare gli asparagi e il bambù “a nido” e deporre l’uovo nel centro.

Condire con sale e un filo d’olio e decorare con la polvere di foglie di bambù e il popcorn di parmigiano.

Servire con abbondante tartufo affettato al momento.

Condividi l'articolo
Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi

Ciao, sono ROBERTA FERRAZZI, travel blogger fondatrice e manager di LeCosmopolite.it - il blog al femminile per donne viaggiatrici che stai leggendo ora - Consulente in Marketing e Comunicazione crossmediale, Marketing Coach e Content Creator (RobertaFerrazzi.com). Arilicense di origine e milanese di adozione, vivo tra il Lago di Garda e Milano. Da sempre innamorata dei viaggi, non smetto mai di esplorare il mondo, scoprendo culture incredibili e luoghi mozzafiato. Adoro condividere le mie esperienze di viaggio ed itinerari attraverso il blog e spero di ispirarti a prendere la valigia e partire per avventure emozionanti anche in solitaria. In LE COSMOPOLITE ti parlo di piccolo e grandi avventure per il mondo, ma anche di come diventare travel blogger. Unendo il mio DNA del viaggiatore con la mia esperienza nel marketing crossmediale, ti spiego come trasformare la tua passione per i viaggi in una professione autentica e gratificante. Ricorda, ogni viaggio è un'opportunità per scoprire se stessi e il mondo che ci circonda. Preparati a partire e lasciati sorprendere dalle meraviglie che ti attendono!

Articoli: 357

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2023 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.