Clover Club: la ricetta dell'indimenticabile cocktail in rosa di Philadelphia

Clover Club: la ricetta dell'indimenticabile cocktail in rosa di Philadelphia

Clover Club è il nome del cocktail che il barman Stefano Grande di Hotel Papadopoli Venezia mi ha preparato durante il mio soggiorno nella Serenissima, dopo una lunga giornata trascorsa tra le meraviglie della perla della laguna veneziana. Inutile dire che gli ho carpito la ricetta!

Clover Club

Il cocktail Clover Club, categoria IBA – International Bartenders Association “The Unforgettables“, ha un’anima femminile e viaggiatrice. Viene, infatti, da oltre oceano e nella sua creazione c’è lo zampino di una donna.

Storia

Clover Club, il “club del trifoglio“, deve il suo nome all’omonimo club per soli uomini che fu ospitato dal famoso Hotel Bellevue Stratford di Philadelphia a partire dagli inizi del 1900.

Hotel Bellevue Stratford

L’Hotel Bellevue Stratford di Philadelphia, che è ancora splendidamente attivo ed è stto inserito nell’elenco dei luoghi storici degli Stati Uniti, apre al pubblico nel 1904 all’angolo di Broad and Walnut Streets. Fu costruito da George C. Boldt e sin da subito venne soprannominato “The Grande Dame of Broad Street“.

Situato nel cuore del Theater district, contraddistinto da un’ architettura rinascimentale francese, colpisce per la sua maestosa raffinatezza. Per anni sarà il luogo di ritrovo per il jet set internazionale e ospiterà personalità del calibro di Theodore Roosevelt, Katherine Hepburn e J.P. Morgan.

Booking.com

Il cocktail indimenticabile

Ma torniamo al nostro cocktail. La Signora Boldt ottiene che il Club venga aperto anche alle donne e il Clover Club con la sua schiuma setosa, il colore rosa a seconda della quantità di lampone e il gin che ne fa da padrone, lo rendono il drink ideale per le prime signore del circolo.

Ricetta del Clover Club

Ingredienti

Per preparare a casa questo cocktail in rosa e assaporare l’esclusività delle notti trascorse in quello che venne descritto all’epoca come l’hotel più lussuoso degli Stati Uniti, avrete bisogno dei seguenti ingredienti:

• 4,5 cl di gin
• 1,5 cl di sciroppo di lampone
• 1,5 cl di succo di limone
• albume d’uovo, 1/2 cucchiaino

Preparazione Clover Club

Versate nello shaker riempito di ghiaccio 4,5 cl di gin, 1,5 cl di succo di lampone e 1,5 cl di succo di limone fresco. Completate aggiungendo qualche goccia di albume d’uovo. Agitate bene il tutto. Filtrate il contenuto in una coppetta da cocktail precedentemente raffreddata. Servite senza cannuccia.

Ora non vi resta che gustarvi questo viaggio nei sapori tutto al femminile! 😉

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.