fbpx

Valigia per la barca a vela: quale scegliere e cosa portare in vacanza in barca in 8 punti

Cosa mettere in valigia per la barca a vela? La risposta in effetti non è così ovvia! Se vi state preparando per una vacanza in barca a vela i dubbi su cosa portare sono tanti, soprattutto se non siete avvezzi alla navigazione. In questo articolo vi racconto quale valigia scegliere per la barca a vela, come vestirsi per una vacanza barca e cosa portare a bordo, dalla tecnologia ai prodotti di bellezza, per vivere sereni in navigazione.

Valigia per la barca a vela

Preparare la valigia per la barca a vela può non essere così semplice, soprattutto se è la prima esperienza di vacanza in navigazione. Durante la gita in barca a vela non cambierete mai stanza d’albergo e il vostro alloggio sarà semplicemente minuscolo. La barca è sinonimo di spazi piccoli e, tradotto nel pratico, la risposta alla domanda “cosa portare in barca a vela” é:

  • Poche cose, che non si stropiccino!
  • Una borsa capiente, che si stropicci!

La buona notizia è che farete un viaggio itinerante, ma senza mai cambiare camera d’albergo, super comodità! La cattiva notizia è che l’armadio della vostra camera ha un paio di ripiani al massimo. Quindi è più piccolo della vostra valigia. 😐

Shopping e shopping tour Scopri la vetrina con la lista delle cose da mettere nella valigia per la barca a vela.

barca a vela

Valigia da barca a vela

Quando si progetta una vacanza per mare il primo punto è scegliere la valigia da barca a vela. Pelase, non presentatevi al molo con trolley rigidi e giganteschi! Per una vacanza in barca a vela scegliete un trolley o borsone morbido, che sarà facilmente stivabile. Se partite in aereo potrebbe capitare che smarriscano la vostra valigia. Il mio consiglio è di fare sempre un mini-bagaglio a mano con l’indispensabile per la sopravvivenza: due costumi, due magliette, due pantaloncini, un maglioncino, un paio di infradito, una mini-taglia di crema solare e una di crema idratante. Il resto alla fine potete recuperarlo strada facendo o farvelo prestare dai compagni di viaggio. Vediamo allora quale valigia scegliere per una vacanza in barca a vela:

Borsone per weekend in barca a vela

Se partite per un weekend in barca a vela o una gita in barca di qualche giorno optate per una valigia piccola. Un borsone da palestra sarà perfetto.

Valigia per vacanza in barca a vela

Se il vostro tour sarà di una settimana o più, preferite come valigia per una vacanza in barca a vela un trolley semirigido, che grazie alle ruote vi permetterà di non spaccarvi la schiena durante gli spostamenti. Sappiate che il bagaglio verrà probabilmente stivato in un gavone esterno, quindi optate per una valigia impermeabile. Non serve che sia proprio stagna, a meno che non partiate per la Brindisi – Corfù o per l’America’s Cup! 😉 .

Cosa mettere in valigia per la barca a vela

Ora che abbiamo scelto la valigia perfetta per una vacanza in barca a vela, la domanda è “cosa mettere in valigia per la barca a vela“? Vediamo di seguito la lista di cosa portare in barca.

Abbagliamento per una vacanza in barca a vela

Per quanto riguarda l’abbigliamento da portare in barca a vela preferiti tessuti che si possano stropicciare, perché nel borsone morbido non resteranno particolarmente piegati e, soprattutto, in cabina non avrete molto spazio per sistemarli adeguatamente, ne tanto meno per stirarli. Come ci si veste in barca a vela? Considerate che una vacanza per mare non significa vestirsi sportivi h24, si può avere un vestiario glamour anche in navigazione. I vestiti da barca a vela che non dovete dimenticare sono:

Scarpe da barca a vela

La scelta delle scarpe da barca a vela da mettere in valigia segue criteri ben precisi. Partiamo dal presupposto che in barca si sta scalzi o con le scarpe da ginnastica e che vi troverete a scendere scalzi dalla barca è a mettervi le scarpe al buio sul pontile, probabilmente senza un punto di appoggio, sicuramente senza una sedia. Quindi scegliete scarpe facili da indossare, meglio se senza lacci. Di seguito la lista delle scarpe portare per la barca a vela:

Scarpe da ginnastica

Se non prevedete lunghe navigate in regata vanno benissimo delle classiche scarpe sportive, è però fondamentale che abbiano la para bianca, per evitare che l’armatore vi insulti per aver lasciato segni sul gelcot, il materiale bianco con cui sono fatte le barche. Portatene un paio che indosserete solo sulla barca e un altro paio per le gite a terra.

Ciabatte infradito e Havaianas

Indispensabili sono le infradito di gomma. Le Havaianas vi servono per accedere ai bagni delle marine, oltre che ad andare a terra.

Espadrilles, sandali bassi e sandali sportivi

Se per la sera non potete fare a meno di un tocco chic, io suggerisco le espadrilles, la mia passione, o sandali bassi estivi. Se volete rimanere su un outfit sporty chic vanno bene anche i sandali sportivi. Marchi come Teva, Merrell e Skechers propongono dei sandali outdoor attenti anche all’estetica.

Scarpe da scoglio

Le scarpe da scoglio sono un assoluto must have nella valigia per la barca a vela, meglio averle sempre con sé, datemi retta. 😉

Beauty routine: i prodotti da usare in barca a vela

Quando parliamo di beauty routine ci si chiede sempre quali prodotti usare in barca a vela. Anche qui ci sono dei prodotti di bellezza specifici che non possono mancare in una valigia per una vacanza in barca, che potrete sistemare in beauty case impermeabile con gancio da viaggio. Oltre alle salviette umidificate, che si riveleranno sempre molto utili, e una mascherina e tappi per le orecchie, che vi consentiranno di dormire regalandovi un bel sonno di bellezza, ricordate di portare con voi:

Crema da sole ad alta protezione

Una crema da sole ad alta protezione è indispensabile in una valigia per la barca a vela. In barca sarete spesso al sole, e con addosso costantemente il riverbero del sole sull’acqua e sulla vetroresina. Spalmatevi la crema solare più volte al giorno ovunque! Soprattutto non dimenticate le estremità: mettete una protezione alta sul collo del piede, perché al contrario dell’esposizione in spiaggia, sulla barca si sta spesso in piedi e sono loro quelli che se lo ritrovano a picco per più ore al giorno. Non dimenticatevi delle labbra, portate con voi un burrocacao ad alta protezione.

Crema dopo sole

Per la sera una buona crema dopo sole è utile, insieme a una crema riparatrice, come una crema all’aloe vera.

Doccia shampoo per la barca a vela

Mettete in valigia per la barca a vela dei detergenti facili da risciacquare. In barca l’acqua è il bene più prezioso e non va sprecata. La doccia è un mix tra tuffi in mare e sciacquate veloci con acqua dolce. È molto comune usare il sapone marino, che ha il grande pregio di fare la schiuma anche con l’acqua salata del mare, ma scordatevi che sia più green degli altri bagnoschiuma o più naturale per la vostra pelle. Io preferisco prodotti eco-friendly, come gli shampoo solidi ecologici, che non alterano l’ecosistema marino.

Lenzuola e asciugamani per la barca a vela

Verificate con l’organizzatore della vacanza in barca a vela che le lenzuola e asciugamani siano incluse nell’equipaggiamento fornito nella barca, perché non sempre lo sono. In caso negativo vi serviranno:

In ogni caso se starete via più di una settimana vi consiglio di portare con voi una federa per cuscino, in moda da cambiarla a metà vacanza. Io la porto sempre. 😉

Tecnologia in barca a vela e gli accessori impermeabili

Altro punto da tenere a mente nella lista del cosa mettere in valigia per la barca a vela è la tecnologia. In barca potrete ricaricare i dispositivi elettronici in qualsiasi momento con corrente a 12 volt, utilizzando un carica batterie come quello delle auto. I caricatori tradizionali a 220 volt probabilmente li potrete usare solo nei porti. Inoltre, siete in mezzo all’acqua, quindi scegliete devices impermeabili o proteggeteli a dovere. Ergo, vivete il più possibile offline e ricordate di portare con voi:

Medicine in barca a vela

Ogni barca a vela è dotata di tutto il necessario per il pronto soccorso. Non di meno portate con voi i medicinali basici, che possono esservi utili per risolvere malesseri leggeri che anche in navigazione possono accadere. Non dimenticate i cerotti impermeabili e i medicinali per il mal di mare o i braccialetti anti nausea, se ne soffrite o non sapete se ne siete soggetti. 😉

vacanze in barca a vela

Cosa portare da mangiare nella valigia in barca a vela

Cosa portare da mangiare nella valigia in barca a vela? Con i vostri compagni di avventura, iniziate a pensare alla cambusa prima della partenza. All’esterno non troverete alcune cose che scoprirete poi essere elementi aggreganti in una vacanza fatta con sconosciuti.

Guida turistica icon Scopri come organizzare la cambusa perfetta per un viaggio in barca a vela.

Cambusa barca a vela
Sara Traversari
Sara Traversari

Dopo una bella ed impegnativa carriera nel mondo dell’editoria, ho da poco deciso di dedicarmi alla mia vera grande passione, i Viaggi!
Il mio mezzo preferito è la barca a vela.
Mentre mi preparo a farlo diventare uno stile di vita, vi porterò in viaggio con me ogni tanto via terra, ma soprattutto via mare. Insieme attraverseremo mari ed oceani in barca a vela e catamarano, dove viaggiare da soli significa viaggiare con mille amici. Siete pronti a salpare?

Articoli: 7

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalianoEnglishDeutsch
error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2022 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: