Viaggiare sicuri: Farnesina e la check list per non perdere il sorriso

Viaggiare sicuri: Farnesina e la check list per non perdere il sorriso

Viaggiare sicuri, questa la parola chiave di ogni viaggiatore che si rispetti. Anche quando si parte all’avventura o si viaggia da soli non bisogna mai trascurare l’aspetto della sicurezza in viaggio. In questi giorni, in cui il Coronavirus è l’argomento principale, è importante più che mai informasi prima di partire per un viaggio, sia sul sito della Farnesina che con altre fonti ufficiali.

Viaggiare sicuri

Nel mio travel blog vi sarete spesso imbattuti in consigli per viaggiare sicuri, soprattutto nei diari di viaggio in cui vi ho raccontato come organizzare un tour in California e nei Parchi Nazionali Americani, in Messico e a Bali in solitaria.

Nella check list del viaggiare sicuri ci sono in particolare quattro punti che vi suggerisco sempre di verificare per non perdere il sorriso in viaggio!

Viaggiare sicuri Farnesina

Il sito ViaggiareSicuri.it è un must have per tutti i viaggiatori. Si tratta del servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina, ovvero del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana, che fornisce tutte le informazioni necessarie sul Paese di destinazione.

ViaggiareSicuri.it

viaggiare sicuri Farnesina

In particolare nel sito Viaggiare Sicuri della Farnesina potrete trovare le seguenti aree tematiche:

Scheda Paese

Nel sito della Farnesina è indicato una Scheda Paese per ogni luogo che volete visitare con tutte le informazioni importanti per il vostro viaggio, come:

  • Contatti di Ambasciata e Consolati italiani.
  • Documenti necessari all’ingresso nel Paese (passaporto, visto d’ingresso, ecc.).
  • Rischio terrorismo.
  • Normative locali rilevanti.
  • Strutture sanitarie: il livello di adeguatezza e quali contattare in caso di malattia o incidenti.
  • Malattie diffuse nel Paese.
  • Vaccinazioni necessarie per l’ingresso nel Paese.
  • Mobilità, informazioni su quale patentante di guida serve, norme di guida e sicurezza nell’utilizzo dei mezzi pubblici nel Paese, ecc.

Aggiornamenti

Nella sezione Aggiornamenti del sito Viaggiare Sicuri della Farnesina trovate tutte le notizie dell’ultimo minuto legate allo Stato che volete visitare, comprese le indicazione sulla diffusione del Coronavirus e la limitazione degli ingressi dei cittadini provenienti da Paesi infetti.

Salute in viaggio

Nella sezione Salute in Viaggio del sito della Farnesina troverete tutte le indicazioni che riguardano la salute e i consigli medici utili prima, durante e dopo il viaggio, come malattie diffuse in viaggio, precauzioni da adottare e fonti ufficiali di riferimento in ambito sanitario.

Documenti di viaggio

Nella sezione dedicata ai Documenti di viaggio troverete le indicazioni su quali servono, cosa fare in caso di furto o smarrimento e tanto altro ancora.

Sicurezza aerea

Nella sezione del sito ViaggiareSicuri.it dedicata alla Sicurezza Aerea troverete tutto ciò che dovete sapere in tema di voli aerei: dalle norme di sicurezza in volo e negli aeroporti, ai diritti dei passeggeri, alle informazioni in caso di bagaglio smarrito.

Dove siamo nel mondo della Farnesina

Dove Siamo nel Mondo è un altro utilissimo servizio dell’Unità di Crisi della Farnesina.

DoveSiamoNelMondo.it

Si tratta del portale DoveSiamoNelMondo.it dedicato agli italiani che si recano temporaneamente all’estero per turismo o per lavoro ed in in cui potete registrarvi segnalando la meta, gli spostamenti che farete nel vostro prossimo viaggio ed i contatti utili.

Perchè registrarsi alla Farnesina

Condividere le informazioni di viaggio e i contatti con l’Unità di Crisi della Farnesina è importante nel caso in cui, durante la propria permanenza si verifichi nel Paese di destinazione una situazione di crisi o una grave emergenza, come ad esempio calamità naturali, attentati terroristici, gravi disordini politici, pandemie, atti di pirateria marittima. In queste circostanze eccezionali è importante poter essere rintracciati tempestivamente ed, in caso di coinvolgimento diretto, assistiti in modo adeguato. La Farnesina potrà attivare le Autorità del Paese coinvolto e la rete diplomatico-consolare italiana in loco per garantire ad ogni cittadino italiano la massima sicurezza in viaggio.

La App Unità di Crisi della Farnesina

Un altro utilissimo strumento che la Farnesina mette a nostra disposizione per viaggiare sicuri è la App “Unità di Crisi”. Scaricandola la app gratuita della Farnesina avrete a disposizione su smartphone e tablet tutti i servizi di ViaggiareSicuri.it e di DovesiamoNelMondo.it. Potrete anche attivare la geolocalizzazione e le notifiche per avere, in tempo reale, aggiornamenti relativi a situazioni di crisi o pericolo. Tramite la app sarete anche in grado di confermare la vostra incolumità in seguito ad eventi critici, ovunque nel mondo questi si verifichino. Insomma, questa app non deve mancare sul telefono di un buon viaggiatore!

Il passaporto

Prima regola del viaggiatore: mai separasi dal passaporto! Una raccomandazione che do sempre nei miei articoli è di fare sempre una copia cartacea dei documenti di viaggio e anche di caricare online, in un cloud, o di mandarsi via mail, una copia del vostro passaporto e carta d’identità. In caso di furto o smarrimento avere una copia dei vostri documenti renderà la procedura all’Ambasciata più veloce! 😉

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.