Torta Sbrisolona: la ricetta tipica del dolce di Mantova

Torta Sbrisolona: la ricetta tipica del dolce di Mantova

La Torta Sbrisolona è un delizioso piatto tipico della cucina mantovana. Un dolce della tradizione molto conosciuto soprattutto in Lombardia, nel veronese ed in Emilia Romagna. Pronti a mettervi ai fornelli? Ecco a voi la ricetta della torta Sbrisolona!

Torta Sbrisolona

Storia della torta Sbrisolona

La storia della torta sbrisolona, un po’ come quella della Pearà veronese, ha forse origini regali. Si dice, infatti, che questo dolce tipico di Mantova fosse già diffuso nella Corte dei Gonzaga nel 1600.

Perchè si chiama Sbrisolona

Il nome Sbrisolona deriva dalla parola dialettale brìsa, che in mantovano vuol dire “briciola”. La caratteristica di questo dolce è infatti quella che per mangiarlo va sbriciolato e non tagliato a fette, anche perché sarebbe pressoché impossibile! 😀

Sbrisolona

Durante il mio soggiorno con gli amici di Touring Club Italiano a Castellaro Lagusello, un meraviglioso borgo medievale Bandiere Arancini tra il Lago di Garda e Mantova, ho soggiornato al B&B Le 4 Stagioni e la proprietaria, la Signora Antonella, mi ha preparato per colazione un’ottima Sbrisolona…Chiaramente le ho carpito la ricetta in 3, 2, 1! 😉

Ricetta della torta Sbrisolona

Siamo ora giunti al momento di capire come fare la Sbrisolona mantovana! Trovate di seguito la ricetta originale della Sbrisolona, così come mi è stata spiegata dalla signora Antonella ed il risultato, posso garantire, è ottimo! 😀

Ingredienti per la torta Sbrisolona

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di farina di mais
  • 200 gr di zucchero
  • 220 gr burro ammorbidito
  • 200 gr. di mandorle intere e tritate grossolanamente
  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • la buccia di mezzo limone

Preparazione

Amalgamante il burro con lo zucchero. Grattugiate il limone. Unite al composto di burro e mandorle, la buccia del limone, il sale , l’uovo e quindi versate la farina.

Molto importante è l’impasto della torta Sbrisolona, che deve essere grossolano, non omogeneo e deve risultare, appunto, come se fosse “sbriciolato”.

Prendete una tortiera e foderatela con la carta da forno. Lasciate cadere a pioggia il composto della torta Sbrisolona, comprendo tutta la superficie della tortiera, ma senza appianare l’impasto. Poi aggiungete sull’impasto delle mandorle intere.

Infornate a 180 gradi per circa 40 minuti. Una volta pronta, togliete la Sbrisolona dal forno e lasciatela raffreddare.

Come mangiare la Sbrisolona

Come vi dicevo la torta Sbrisolona non va assolutamente tagliata con il coltello, ma spezzata con le mani.

Questo dolce mantovano è buono sia da solo, che inzuppato, anche nel vino dolce come un Malvasia o un Moscato.

Come farcire la Sbrisolona

C’è un upgrade della Sbrisolona mantovana, che è la farcitura. Questo dolce della tradizione lombarda, così come il Trdelnik di Praga, si presta infatti ad essere accompagnato da marmellata, Nutella, crema, mele e chi più ne ha, più ne metta. Il come farcire la Sbrisolona dipende solo dalla vostra fantasia!

Io conosco una farcitura molto gustosa, che mi ha suggerito la signora Valentina di Verona. Quindi di seguito troverete la ricetta di quella che chiamerò “Sbrisolona veronese“! 😀

Ingredienti per la farcitura della Sbrisolona

  • caffè caldo (una moca da 2 persone)
  • mezza scatola di mascarpone
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 goccio di liquore a scelta
  • 1 tavoletta di cioccolato fondente

Preparazione della farcitura

Versare il caffè caldo sulla Sbrisolona che avete preparato precedentemente e fatto raffreddare.

Mescolate il mascarpone con l’uovo, lo zucchero e il liquore fino ad ottenere un composto morbido.

Stendete il composto cremoso sopra la Sbrisolona e grattugiate direttamente sopra la torta mantovana il cioccolato fondente.

Mettete in frigorifero almeno per un’oretta.

La torta Brisolona con questa farcitura è una vera bomba di gusto e negli anni non ho trovato nessuno che abbia saputo resisterle. Ricordate che con la farcitura dovrete tagliare la Sbrisolona, a fette con il coltello. 😉

Roberta Ferrazzi

Roberta Ferrazzi, travel blogger veronese fondatrice e manager di LeCosmopolite.it, il salotto dedicato alle donne viaggiatrici, è una consulente in comunicazione online e offline con pluriennale esperienza nel mondo del lusso a livello internazionale e forte competenza nel campo della moda, gioielleria, orologeria, design e luxury event. Nel 2017 ha fondato la PR & Digital boutique Shake your S Communication. Oggi progetta e realizza strategie di comunicazione digitali e offline per promuovere con profitto aziende e professionisti. Il suo ufficio è il suo computer. La potrete trovare spesso sul Lago di Garda, a Milano, a Roma, a Parigi e ovunque il desiderio di scoperta la conduca. Ama il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggia spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per contattarla

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.