fbpx

Cosa vedere a Parigi in 3 giorni: itinerario di 21 tappe imperdibili

Cosa vedere a Parigi in 3 giorni? La Capitale di Francia è una delle più belle città Europee. Chiunque ami viaggiare non può esimersi da una visita alla ville lumiere, la città delle luci. La meravigliosa e romantica Parigi è una meta ricca di storia e cultura, in un mix tra passato e presente che incanta. La capitale francese è una meta perfetta anche per chi ama viaggiare da solo. In questo articolo vi racconto cosa vedere a Parigi in 3 giorni o in un weekend!

Cosa vedere a Parigi

Cosa vedere a Parigi? Questa romantica città europea è talmente ricca di attrazioni e punti di interesse che se si hanno a disposizione solo tre giorni o un weekend si viene presi dall’ansia da prestazione e dal panico. Ho avuto il piacere di vivere a Parigi per un po’. In questo articolo vi racconto le cose da vedere assolutamente a Parigi se visitate la città per la prima volta in un itinerario di 3 giorni a piedi o con i mezzi pubblici.

Parigi Tour Eiffel

Come organizzare un viaggio a Parigi di 3 giorni

Prima di partire alla scoperta della città vi suggerisco di leggere l’articolo dedicato a come organizzare un viaggio a Parigi. Scoprirete come arrivare e muovervi in città, dove alloggiare e tanti link utili per programmare il vostro tour in modo facile e veloce. 😉

Parigi City Card: il pass turistico che vi fa risparmiare

L’itinerario a Parigi di 3 giorni che vi racconto di seguito prevede tappa ai principali musei e monumenti della città. Per affrontarlo al meglio vi consiglio di acquistare online prima della partenza una City Card di Parigi da 2 o più giorni. Con il pass turistico di Parigi potrete risparmiare un bel po’ di soldini. Io lo utilizzo sempre durante i miei viaggi a Parigi e lo consiglio. 😉

Esistono diverse tipologie di Parigi City Pass, ma in generale tutti comprendono:

  • ingressi gratuiti con acceso prioritario ai principali musei e monumenti della città, tra cui quelli compresi in questo itinerario.
  • crociere lungo la Senna.
  • utilizzo gratuito ed illimitato dei mezzi pubblici cittadini.
  • sconti per molte attività in città.

City card: pass turistici Acquista la Parigi City Card più adatta alle tue esigenze.

Itinerario a Parigi di 3 giorni

Celndario del programma di viaggio: itinerari e tour icon Giorno 1

Museo del Louvre

Situato nel I arrondissement il famosissimo Museo del Louvre è collocato in un’antica fortezza del 1200, che divenne poi sede reale e governativa. La conformazione attuale del palazzo è del 1400 e si deve a Carlo V. Qui visse la monarchia fino alla fine del ‘600, quando Luigi XIV si trasferì alla Reggia di Versailles. Il palazzo divenne museo nel 1793. E’ invece durante i restauri e gli ampliamenti degli anni ’80 e ’90 voluti da Mitterand, che viene collocata l’iconica piramide di vetro e acciaio. Il Louvre custodisce alcune delle opere d’arte più famose al mondo, tra cui la Gioconda e la Nike di Samotracia, e per questo è tra i tre musei più visitati al mondo. Via avverto, questo museo è semplicemente enorme. Il percorso museale si sviluppa su ben cinque piani ed è praticamente impossibile vederle tutto in un giorno. Se deciderete di visitarlo, studiate la mappa del museo sul sito ufficiale e scegliete in anticipo quali sale visitare o prenotate online al link la visita guidata di 2 o 3 ore del Louvre con ingresso prioritario, che vi porterà alla scoperta delle opere e manufatti più rilevanti del museo. In questo modo riuscirete ad ottimizzare i tempi senza perdervi nulla! 😉

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto del Museo del Louvre con ingresso salta la fila.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 1 e 7 – Fermata “Palais Royal – Musée du Louvre”.

Piramide del Louvre

Arc de Triomphe du Carrousel

Una volta lasciata la Piramide del Louvre alle vostre spalle vi troverete difronte l’Arc de Triomphe du Carrousel. L’arco trionfale dell’inizio del 1800 è in stile neoclassico e fa parte della cosiddetta Axe historique: una linea retta immaginaria che lo collega all’Arc de Triomphe de l’Étoile e al postmoderno Arco de La Défense.

Arc de Triomphe du Carrousel Parigi

Giardino delle Tuileries

L’Arc de Triomphe du Carrousel è la porta d’accesso all’imperdibile Jardin des Tuileries, che collega il Louvre a Place de La Concorde! Dietro la nascita del Giardino delle Tuileries c’è lo zampino di una illustre italiana. Fu, infatti, Caterina de’ Medici ha realizzarlo nel 1564, insieme al Palazzo delle Tuileries (demolito a seguito di un incendio). Entrambi devono il loro nome a le tuiles, le fornaci per la cottura delle tegole che si trovavano proprio su questo terreno. Il progetto del giardino rinascimentale all’italiana fu affidato a Bernard de Carnesse, architetto paesaggista fiorentino. I due fecero un ottimo lavoro poiché all’epoca il parco venne considerato il più grande e bello di Parigi.

Nel 1664 re Luigi XIV affidò il restauro del Jardin des Tuileries al celebre architetto paesaggista di corte André Le Nôtre, che lo trasformò in un giardino alla francese, simmetrico, ordinato e con lunghe prospettive. Il giardino delle Tuileries fu aperto al pubblico nel 1667 e divenne un parco pubblico dopo la Rivoluzione Francese.

Museo dell’Orangerie

Il meraviglioso Museo dell’Orangerie (Musée de l’Orangerie) è ubicato all’interno del Giardino delle Tuileries, in un edificio costruito nel 1852, che accoglieva gli alberi di arance del giardino delle Tuileries. Il Museo è dedicato alla pittura impressionista e post-impressionista ed è famoso per ospitare 8 pannelli di Claude Monet, le famose Ninfee, che l’artista donò al governo francese. Personalmente adoro questo museo e se trovate tempo vi suggerisco di visitarlo! 😉

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto al Museo dell’Orangerie con ingresso salta la fila o il biglietto combinato Museo d’Orsay + Museo dell’Orangerie.

Museo del’Orangerie

Champs-Élysées

Gli Champs-Élysées o Les Champs, come li chiamano i parigini, sono da oltre 4 secoli un luogo di lussuoso divertimento. Uniscono Place de la Concorde a Place Charles de Gaulle (già Place de l’Étoile) e all’Arco di trionfo, correndo per circa 2,2 Km sulla linea dell’Asse storico. E’ Maria de’ Medici all’inizio del ‘600 a voler creare un viale alberato tra il Louvre e la Tuileries, poi Luigi XIV, alla fine del 1600, fa progettare dall’architetto Le Nôtre la zona dei giardini (inizio degli odierni Les Champs). Già nel ‘700 la passeggiata era alla moda, frequentata persino dalla regina Maria Antonietta. Il secondo tratto degli Champs-Élysées si sviluppa invece nel 1800. Il viale di 2 chilometri circa raggiunge il suo massimo splendore durante la Belle Epoque, che lo consacra come luogo di ritrovo della ricca mondanità parigina e non solo. Oggi a negozi lussuosi si affiancano catene del mass market, multisala e grandi magazzini. Pur rimanendo tra le vie con gli affitti più costosi al mondo, gli Champs hanno di sicuro perso gran parte del loro antico fascino.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 1, 8 e 12 – Fermata “Concorde” | Metro 1 – Fermata “Champs Elysées Cleemenceau” | Metro 1 e 9 – Fermata “Franklyn D. Roosvelt” | Metro 1 – Fermata “George V” | Metro 2, 6  e RER A – Fermata “Charles de Gaulle-Etoile”.

Champs Elisées

Arco del Trionfo

L’ Arco del Trionfo (Arc du Triomphe) fu voluto da Napoleone I nel 1806, dopo la battaglia di Austerlitz. La sua costruzione però terminò solo verso la fine della prima metà dell’800, grazie all’intervento di Luigi Filippo. L’Arco si ispira all’Arco di Tito del Foro Romano a Roma. Con un’altezza di 50 metri, una larghezza di 45 e una profondità di 22 metri, è il secondo arco di trionfo più grande al mondo. Sulle pareti interne dell’arco si trovano i nomi di 660 generali francesi. Qui si trova anche la Tomba del Milite Ignoto, la cui fiamma viene ravvivata ogni sera alle 18.00 dal 1923. Persino il giorno in cui l’armata tedesca sfilò nella piazza, la fiamma venne mantenuta accesa. L’interno dell’ Arco del Trionfo è visitabile a pagamento e della terrazza si può godere di una splendida vista de Les Champs.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 1, e 6 | RER A – Fermata “Charles de Gaulle-Étoile”

Celndario del programma di viaggio: itinerari e tour icon Giorno 2

Île de la Cité cosa vedere

Prima tappa del nostro itinerario a Parigi è la deliziosa Île de la Cité. Questa piccola isola in mezzo alla Senna è l’antico cuore di Parigi, la Lutezia gallo-romana, di cui è possibile osservane le vestigia visitando la Cripta Archeologica di Notre Dame a Parigi. Cosa vedere a Île de la Cité? Questa isola parigina lunga circa 1,5 Km è ricca di punti di interesse iconici della città:

  • il Mercato dei fiori
  • La Cattedrale di Notre-Dame de Paris
  • La Cripta Archeologica di Notre Dame
  • La Sainte Chapelle
  • La Conciergerie
  • Place Dauphine
  • il giardino pubblico Square du Vert Galant

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 4 – Fermata “Cité”.

Ile de la Cité Parigi
Île de la Cité vista da Pont des Artes

Mercato dei fiori a Ile de la Cité

Il caratteristico e centenario Mercato dei fiori a Ile de la Cité, in francese Marché aux fleurs et aux oiseaux, con i suoi bei padiglioni in ferro battuto e le peculiari fontane, è aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 8.00 alle 19.00, e la domenica si arricchisce del mercato degli uccelli e cuccioli da compagnia.

Cattedrale di Notre-Dame de Paris

La Cattedrale di Notre-Dame de Paris, dichiarata Patrimonio UNESCO, è una delle cattedrali gotiche più famose al mondo e una delle più antiche. Attualmente non è accessibile a causa dei lavori di restauro a seguito del terribile incendio del 15 Aprile 2019 che hanno devastato il tetto e profondamente danneggiato l’intera struttura.

Notre Dame de Paris

Sainte Chapelle

La Sainte Chapelle, la cappella voluta a metà del 1200 dal devotissimo Re Luigi IX di Francia (detto il Santo), è un raro e pregiato esempio di stile gotico radiante. Questa cappella sconsacrata è gettonatissima, ma vi consiglio di organizzare la visita per tempo e visitarla perché vi lascerà senza fiato.

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto della Sainte Chapelle con ingresso salta la fila.

Sainte Chapelle Parigi

Conciergerie

La Conciergerie è ospitata in ciò che rimane dell’antico Palais de la Cité, il Palazzo Reale, residenza dei re di Francia dal 900 al 1300. Durante la visita alla Corciergerie si possono ammirare le Salle des Gardes e Salle des Gens d’Armes, stupefacente esempio di architettura medievale, la ricostruzione delle antiche prigioni e la cappella ricavata dalla prigione in cui venne imprigionata Maria Antonietta, moglie di re Luigi XIV, durante la Rivoluzione francese.

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto per la Corciergerie con ingresso prioritario.

Place Dauphine

L’incantevole Place Dauphine si trova sul margine ovest dell’Île de la Cité, a breve distanza dal Pont Neuf. La piazza fu voluta da Re Enrico IV e venne realizzata tra il 1599 e il 1606. Rappresenta il primo importante esempio di place royale nell’ambito del barocco francese. L’avrete sicuramente vista nel film “Io prima di te“, con Emilia Clarke e Sam Clafin.

Square du Vert Galant

Square du Vert Galant è il giardino pubblico sulla punta di Île de la Cité dove si trovano la statua equestre di Re Enrico IV e dei bellissimi salici piangenti che guardano il Pont des Arts.

Libreria Shakespeare and Company

Se siete appassionati di librerie fate un salto alla libreria Shakespeare and Company in 37 Rue de la Bûcherie, a due passi dalla Cattedrale di Notre Dame. Questa libreria è stata fondata nel 1919 da Sylvia Beach e tratta solo libri in lingua inglese. Negli anni Venti fu il luogo d’incontro di scrittori del calibro di Ernest Hemingway e James Joyce. Come la libreria Acqua Alta di Venezia, è un luogo unico e sicuramente uno dei più suggestivi negozi di libri al mondo!

Musée d’Orsay

Il meraviglioso Musée d’Orsay in 1 Rue de la Légion d’Honneur è il paradiso per gli amanti dell’arte impressionista e post-impressionista.

Guida turistica icon Nell’articolo dedicato al Museo d’Orsay vi racconto la sua storia, le opere esposte, come organizzare la visita dove fermarvi per un caffè, pranzo o cena nelle vicinanze.

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto per il Museo d’Orsay con ingresso salta la fila o una visita guidata al Museo d’Orsay.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 12 – Fermate “Assemblée Nationale” e “Solférino”.

Museo d'Orsay Parigi vista dalla Senna

Montmartre

Montmartre, la collina degli artisti bohémien è uno dei luoghi più iconici e suggestivi di Parigi. Un tempo quest’area si caratterizzava per la presenza delle vigne e dai mulini a vento e fu la casa di artisti del calibro di Pissarro, Toulouse-Lautrec, Van Gogh, Modigliani, Picasso, mentre Maurice Utrillo vi era nato. Cosa vedere a Montmartre? E presto detto:

  • la Basilica del Sacro Cuore che splende dalla cinema della collina.
  • Place du Tertre
  • il Museo Dalì
  • la Vigna di Montmartre
  • il Moulin de la Galette.
  • il “Muro dei Ti amo
  • Il Mouline Rouge

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 2 – Fermate “Anvers” e “Pigalle” | Metro 12 – Fermata “Abbesses”

Moulin Rouge

Nel 1891 ai piedi della collina di Montmartre, a Pigalle, nasce il Mulin Rouge ed il can-can. Un ecosistema culturale che avrà eco in tutto il mondo, lasciando un segno indelebile nella scena artistica internazionale. Il Mulin Rouge è ancora oggi uno dei cabaret di Parigi da non perdere. Chiudete la giornata partecipando ad uno spettacolo con cena in uno dei locali più famosi del mondo. 😉

Celndario del programma di viaggio: itinerari e tour icon Giorno 3

Il Trocadéro è un’area monumentale di Parigi situata sulla Rive Droite della Senna da cui si gode di una magnifica vista del Pont d’Iéna e della Torre Eiffel. L’attuale palazzo a forma di arco allargato fu costruito per l’Esposizione Internazionale di Parigi del 1937. Le due ali sono decorate da frasi del poeta francese Paul Valéry e ospitano – tra le altre – il Théâtre national de Chaillot, situato al di sotto dell’esplanade du Trocadéro.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 6 e 9 – Fermata “Trocaderò”.

Vista della Torre Eiffel dal Trocadero

Tour Eiffel

Conosciuta in tutto il mondo come simbolo della città di Parigi, la Torre Eiffel è sicuramente una meta da non perdere per chi visita la città.

Guida turistica icon Nell’articolo dedicato Torre Eiffel vi racconto la sua storia, come visitarla e pranzare e cenare sulla torre più famosa del mondo.

Biglietto d'ingresso - ticket icon E’ possibile acquistare online il biglietto con accesso prioritario alla Torre Eiffel e i pacchetti attività comprensivi di crociera sulla Senna e ingresso alla Torre Eiffel ai link.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 6 – Fermata “Bir-Hakeim”.

Torre Eiffel

Hôtel national des Invalides

L‘Hôtel national des Invalides è maestoso complesso voluto verso la fine del 1600 da Luigi XIV, detto il Re Sole, per ospitare gli invalidi di guerra. Si distingue per la grande cupola dorata che brilla sotto i raggi del sole. Il palazzo in stile barocco francese ospita oggi il Musée de l’Armée, la cappella reale e la tomba di Napoleone. L’ingresso all’edificio e alla cappella è gratuito, mentre la tomba e il museo sono a pagamento.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 8 e 13 – Fermata “Invalides”.

Ponte Alessandro III

Il Ponte Alessandro III, alias Pont Alexandre III, è il più bello dei 37 ponti di Parigi. In stile Art Nouveau, lo sfarzoso ponte fu inaugurato in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 e fu il primo ponte ad attraversare la Senna con una campata unica di 107 metri. Unisce gli Champs E’lysèes, il Grand Palais e il Petit Palais all’Hôtel des Invalides. Deve il suo nome allo zar Alessandro III di Russia e celebra l’alleanza tra questo e il presidente francese Marie François Sadi Carnot. È monumento storico dal 1975.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 8 e 13 – Fermata “Invalides” | Metro 1 e 13 – Fermata “Champs E’lysèes Clemenceau”.

Petit Palais

Il Petit Palais è un meraviglioso padiglione espositivo costruito in occasione dell’Esposizione Universale del 1900 insieme ai vicini Grand Palais e Ponte Alessandro III. Si trova nello spazio dei Giardini degli Champs Élysées ed è classificato come monumento storico. Il maestoso palazzo ospita oggi il Museo di belle arti della città di Parigi (Musée des beaux-arts de la ville de Paris). L’ingresso al museo è gratuito e al suo interno potrete trovare un fiabesco giardino in cui fermarvi per un caffè tra arte e natura. Il Petit Palais ospita anche delle magnifiche mostre temporanee con ingresso a pagamento.

Biglietto d'ingresso - ticket icon Acquista il biglietto per tutte le mostre temporanee al Petit Palais.

Treno: biglietti, orari e prezzi icon Metro 1 e 13 – Fermata “Champs E’lysèes Clemenceau”.

Petit Palais a Parigi

Non vedete l’ora di trascorrere le vostre vacanze a Parigi? Innanzi tutto vi suggerisco di leggere l’articolo in cui vi spiego come organizzare un viaggio a Parigi in modo facile e veloce. Per aiutarvi nel pianificare il viaggio ho raccolto per voi qui di seguito tanti link utili per organizzare le vacanze a Parigi in modo facile e veloce. Ho selezionato per voi le migliori offerte online, proposte dalle piattaforme più affidabili di servizi turistici che utilizzo anch’io quando organizzo i miei viaggi. Ai link potrete prenotare con un click comodamente da casa vostra auto, bus, treni, voli, transfer e hotel, tour privati e guidati della città, biglietti d’ingresso alle principali attrazioni di Parigi ed esperienze di viaggio uniche. Troverete anche alcuni suggerimenti sul cosa mettere in valigia per un viaggio a Parigi.

Cose da vedere a Parigi e dintorni: la guida di Le Cosmopolite

Vi consiglio anche di leggere la guida di Parigi di Le Cosmopolite, tanti articoli in cui scoprirete cosa fare e vedere nella Capitale francese e le esperienze da non perdere assolutamente. Tutti i luoghi e le attività proposte sono state testate in prima persona da me. 😉

lecosmopolite.it Scopri la guida di Parigi di Le Cosmopolite.

lecosmopolite.it Scopri l’itinerario a Parigi di 3 giorni.

lecosmopolite.it Scopri cosa fare a Parigi.

lecosmopolite.it Scopri tutti i musei da non perdere a Parigi nella guida di Le Cosmopolite.

lecosmopolite.it Scopri come organizzare un viaggio a Disneyland Paris e agli Studios.

lecosmopolite.it Scopri come organizzare un tour dei Castelli della Loira nella Valle della Loira.

Hotel a Parigi

Prenotazione hotel Prenota il tuo hotel a Parigi al miglior prezzo.

Hotel di lusso Cerca un hotel 5 stelle a Parigi.

Casa vacanze Prenota un appartamento vacanze a Parigi.

Magia Prenota il tuo hotel a Disneyland Paris.

Hotel: servizi Scopri tutte le offerte voli + hotel a Parigi.

Recensioni Scopri le recensioni dei viaggiatori a Parigi.

recensione Il suggerimento: hotel testato da LeCosmopolite.it

Hôtel Mansart Paris. recensione e prenotazione

Luoghi da vedere assolutamente icon Hôtel Mansart – Esprit de France

Hotel di lusso Hotel 4 stelle

 Hotel: servizi Collezione d’arte interna

Prenotazione hotel Esprit de France – hôtels & demeures

Booking.com

Come arrivare a Parigi

Treno: biglietti, orari e prezzi Acquista il biglietto del treno per Parigi.

Autobus: biglietti, orari e prezzi Acquista il biglietto per andare a Parigi in bus.

Aereo: offerte voli Cerca le migliori offerte voli per Parigi.

Transfer di gruppo e shuttle Prenota il tuo transfer privato o condiviso dall’aeroporto a Parigi centro e viceversa.

Treno: biglietti, orari e prezzi Prenota il biglietto del treno da e per Aeroporto di Parigi Charles de Gaulle (CDG).

Treno: biglietti, orari e prezzi Prenota il biglietto del treno da e per Aeroporto di Parigi Orly (ORY).

Cosa fare a Parigi

Tour guidati di gruppo Prenota un tour guidato in italiano della città di Parigi.

Tour guidati di gruppo Prenota la visita guidata al Cimitero Père-Lachaise.

teatro icon Partecipa ad un famoso spettacolo di cabaret.

Crociere, navi e traghetti Prenota una crociera sulla Senna.

degustazionePartecipa ad una degustazione di vini a Parigi.

Biglietti per le principali attrazioni di Parigi

City card: pass turistici Acquista la city card di Parigi, con ingresso ai musei, mezzi pubblici gratuiti e moto altro.

museo icon Visita i musei di Parigi con un biglietto ad ingresso prioritario.

Biglietto d'ingresso - ticket Prenota i biglietti salta la fila per le attrazioni più amate di Parigi.

Biglietto d'ingresso - ticket Prenota il tuo biglietto salta la fila per il Louvre.

Biglietto d'ingresso - ticket Acquista il tuo biglietto con accesso prioritario alla Tour Eiffel.

Cosa fare nei dintorni di Parigi

castello icon Prenota la tua visita alla Reggia di Versailles.

Parco divertimenti icon Prenota la tua visita a Disneyland Paris.

Parco divertimenti icon Acquista il biglietto per il parco divertimenti Astérix Park.

museo icon Visita la Fondazione Claude Monet a Giverny.

Tour guidati di gruppo icon Partecipa ad un’escursione di 1 giorno con partenza da Parigi.

Tour guidati di gruppo icon Partecipa ad un’escursione di più giorni con partenza da Parigi.

recensione Il suggerimento: esperienza testata da LeCosmopolite.it

Come muoversi a Parigi

Autobus: biglietti, orari e prezziAcquista un biglietto per i bus turistici Hop On – Hop Off.

Crociere, navi e traghetti icon Acquista il biglietto da 24 o 48 ore del battello turistico Hop On – Hop Off.

Treno: biglietti, orari e prezzi iconAcquista il biglietto del treno RER.

Auto e car sharing Prenota un’auto con il servizio cittadino di car – sharing.

Noleggio auto iconNoleggia un’auto a Parigi al miglior prezzo.

Viaggiare sicuri a Parigi

Assicurazione di viaggio Sottoscrivi un’assicurazione di viaggio con assistenza in italiano h24 e ottieni lo sconto del 10% riservato alla community di LeCosmopolite.it cliccando sul link!

Allarme sicurezza in viaggio Acquista un allarme di sicurezza personale per donne da viaggio.

Controlla la check list del cosa fare per viaggiare sicuri.

Assicurazione di viaggio Heymondo

Cosa mettere in valigia per un viaggio a Parigi

Libri e guide Acquista una guida di Parigi Lonely Planet.

Guardaroba Porta un impermeabile per la pioggia.

Donna Acquista un kit per fare pipì in piedi da viaggio.

Kit medico da viaggio Acquista un kit medico da viaggio.

lecosmopolite.itScopri come organizzare la valigia perfetta.

lecosmopolite.it Scopri le regole per il bagaglio a mano.

lecosmopolite.it Scopri i consigli del make up artist Pablo Ardizzone per il trucco perfetto in viaggio.

Carlo Ronchi
Carlo Ronchi

Non è mai troppo tardi per viaggiare! Dopo aver terminato la mia carriera come direttore di banca, mi sono dedicato a ciò che amo di più: il modellismo e i viaggi. Specialista del weekend fuoriporta, vado alla scoperta delle città europee e di ristorantini prelibati, godendo di tutte le agevolazioni per i viaggiatori over 65! Mi appassionano la storia, l’arte, gli arei e la fotografia. Al mio fianco la mia fidata Nikon D7200 e la mia cara mogliettina!

Articoli: 3

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ItalianoEnglishDeutsch
error: Questo contenuto è protetto. © Copyright 2017-2022 Roberta Ferrazzi - LeCosmopolite.it. All rights reserved.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: