fbpx

Fornasetti in mostra a Palazzo Altemps di Roma con “Citazioni pratiche”

Fornasetti Palazzo Altemps

Le creazioni dell’azienda milanese Fornasetti sono in mostra a Palazzo Altemps di Roma per celebrare i 20 anni dalla sua apertura al pubblico. Un’esposizione geniale che combina arte antica e arte moderna in un dialogo intrigante e surreale.

Fornasetti

Ma chi è Piero Fornasetti?

Se qualcuno di voi non lega questo nome a nulla stia comunque tranquillo, perché si sarà imbattuto suo malgrado centinaia di volte nelle creazioni di Fornasetti, sino essi piatti, tessuti, candele o piastrelle!

Fornasetti

Piero Fornasetti (1913 –1988) è un milanese DOC. Stimato in tutto il mondo, è stato uno dei talenti più originali e creativi del 1900: pittore, scultore, decoratore d’interni, stampatore di libri d’arte e creatore di oltre 13.000 oggetti di design.

Nel 1988, Barnaba Fornasetti, figlio di Piero, prende in mano le redini dell’Atelier continuandone la tradizione artistica e artigianale del padre.

Nell’Atelier milanese, dove avviene l’intera produzione delle creazioni Fornasetti, ancora oggi tutte le fasi del ciclo di lavorazione fanno sì che ciascun manufatto sia unico e rendono ogni oggetto un vero e proprio pezzo d’arte.

Se vi capiterà di entrare nella boutique Fornasetti di Corso Venezia a Milano (angolo via Senato) avrete la possibilità di immergevi pienamente nello straordinario linguaggio visivo di questo artista italiano, un mondo colorato, onirico e ricco di ironia.

Citazioni pratiche. Fornasetti a Palazzo Altemps

In occasione della celebrazione dei 20 anni dall’apertura al pubblico, il Museo di Palazzo Altemps ospita la mostra “Citazioni pratiche. Fornasetti a Palazzo Altemps” fino al 9 settembre 2018.

Palazzo Altemps

Palazzo Altemps si trova poca lontano da Piazza Navona a Roma e vede le sue origini nel 1400. Nel 1982 è stato acquisito dallo Stato per il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali dell’epoca e restaurato dalla Soprintendenza Archeologica di Roma per ospitare la sezione di Storia del collezionismo del Museo Nazionale Romano. Palazzo Altemps è stato aperto al pubblico il 16 Dicembre del 1997.

 

Palazzo Altemps

La collezione di sculture e gli spazi di Palazzo Altemps si confrontano con le ventisette incursioni artistiche realizzate da oltre 800 pezzi di Piero e Barnaba Fornasetti. Di sala in sala i temi del classico, delle rovine e delle antichità rimandano ad un geniale scambio a tratti spiazzante e irriverente, colto e sapiente, tra la collezione permanente di arte antica del Museo e le creazioni nate dall’immaginazione sfrenata e dall’invenzione surrealista della Fornasetti. Il suo genio fa uso del passato architettonico, archeologico e storico artistico per creare un favoloso “mondo che non c’è”.

Che siate appassionati di design o meno, vi consiglio assolutamente di vedere questa mostra: non solo avrete la possibilità di passeggiare lungo le sale, la corte, la galleria e il teatro di un palazzo dalla bellezza commovente, ma avrete modo di gustare arte antica e moderna in un sorprendente ed inaspettato dialogo dal sapore squisitamente POP! 😉

Roberta Ferrazzi
Ciao! Sono Roberta, benvenuta nel mio Travel Blog! Le Cosmopolite è un blog dedicato alle donne viaggiatrici come me 😀 (ma anche i maschietti potranno trovare tanti suggerimenti! 😉 ). Sono una consulente di comunicazione online e off line (Shake your S communication), una blogger e content creator con base tra Milano e il Lago di Garda e la valigia sempre in mano. Amo il design, l’arte, la moda, la musica e il ballo (il tango in particolare), il buon cibo e le grandi tazze di caffè. Viaggio spesso in solitaria alla scoperta di nuove culture o alla ricerca di un po’ di relax. Per qualsiasi domanda in merito ai miei articoli o per collaborare con me, contattami!
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top
error: Content is protected !!