Il Colosseo

Il Colosseo o Anfiteatro Flavio: una cosa da vedere assolutamente a Roma

Il Colosseo, simbolo di Roma Capitale e dell’Italia, è sicuramente da annoverare in cima alla TOP 10 di cosa vedere a Roma. Che voi passiate 1 giorno a Roma, un weekend o una settimana, non potete esimervi dal visitarlo!

Il Colosseo a Roma

Roma Colosseo

Colosseo storia

Quanti anni ha il Colosseo

Eletto come una delle sette meraviglie del mondo moderno, il Colosseo di Roma è stato eretto nel 72 d.C. ed è il più importante anfiteatro romano che sia giunto fino ai nostri giorni.

Chi a costruito il Colosseo

La sua costruzione fu voluta dall’imperatore Vespasiano, della dinastia Flavia, per questo all’epoca era conosciuto come Anfiteatro Flavio. L’imponente costruzione venne eretta sopra al lago artificiale fatto realizzare da Nerone per la propria Domus Aurea. Il Colosseo fu inaugurato nell’80 dc. dall’imperatore Tito Flavio Cesare Vespasiano Augusto (figlio di Vespasiano), per gli amici Tito, con cento giorni di giochi, di cui abbiamo ricordo grazie agli scritti del poeta Marziale.

Per cento giorni si alternarono spettacoli con animali al mattino, esecuzioni dei criminali verso mezzogiorno, mentre i combattimenti dei gladiatori e la riproposizione di famose battaglie avveniva nel pomeriggio. Non mancarono nemmeno le naumachie, ossia le battaglie navali all’interno dell’arena, che per l’occasione veniva allagata (cosa che non fu più possibile dopo il restauro fatto dall’Imperatore Domiziano, ultimo della dinastia Flavia, nel 90 d.C.).

Anfiteatro Flavio

Quanto è grande il Colosseo

Diamo un po’ di numeri 😉 … L ‘Anfiteatro Flavio è di forma ellittica, con una circonferenza di 527 metri. L’asse maggiore è lungo 188 metri e l’asse minore è di 156. L’arena misura 76 metri per 46. Il Colosseo era alto 57 metri. I primi 3 piani erano costituiti da arcate inquadrate da semicolonne, mentre il quarto piano era scompartito da lesene. Qui venivano inseriti i pali che sorreggevano il grande velario di canapa a spicchi, utilizzato per riparare gli spettatori dal sole o dalla pioggia. L’anfiteatro poteva contenere fino a 70.000 persone.

Foto Colosseo

Stai cercando una meta dove trascorrere un weekend in Europa? Guarda anche il nostro itinerario a Parigi: tutti i luoghi di interesse da visitare in un percorso a piedi per il centro strorico della città e una gita fuoriporta alla Reggia di Versailles!

 

Visita al Colosseo

Il Colosseo è visitabile tutti i giorni. L’Anfiteatro Flavio fa parte del Parco Archeologico del Colosseo, che comprende anche il Palatino e il Foro Romano. I biglietti per la visita al Colosseo vi daranno accesso all’intero parco. A parte sono invece la visita panoramica al terzo anello e dei storreranei del Colosseo, che sono guidate.

Colosseo Roma

La Roma Pass Card, una carta pensata per i turisti molto conveniente, che da ingressi gratis ai musei cittadini, utilizzo gratuito dei mezzi di trasporto e sconti dedicati, comprende anche la visita al Colosseo!

Per godere appieno la visita al Parco Archeologico del Colosseo calcolate 4 ore circa (visita senza guida).

Sangue e Arena – The Show

Fino al 27 Ottobre 2018 è possibile prendere parte al suggestivo spettacolo notturno “ Sangue e Arena. The Show”, che attraverso ologrammi e proiezioni narra proprio la storia dei 100 giorni di giochi per l’inaugurazione del Colosseo. Io vi ho preso parte durante il mio viaggio a Roma e devo dire che vedere il Colosseo di sera, illuminato da spettacolari giochi di luce, è davvero suggestivo. Lo spettacolo dura 30 minuti e ve lo godrete seduti proprio sull’arena del Colosseo. Potete acquistare il biglietto per Sangue e Arena – The Show online, il costo è di 20€.

L’ingresso allo spettacolo non è segnalato, ma si trova esattamente dalla parte opposta rispetto all’ingresso delle visite diurne. Dovrete recarvi lì 15 minuti prima dello show. Lo spettacolo viene annullato in caso di maltempo (anche se il maltempo è stato parecchie ore prima), quindi se il tempo non è dei migliori fate un controllo online 😉 .



Booking.com

Come arrivare al Colosseo

Il Colosseo è facilmente raggiungibile con la metro B (colore blu). La fermata della metropolitana Colosseo è proprio di fianco all’Anfiteatro Flavio.

Consigli di viaggio

Fate una passeggiata attorno al Colosseo non solo di giorno, ma anche all’imbrunire. Le mura dell’Anfiteatro si tingono dei colori dell’oro e poi – con il calar della sera – le luci che illuminano il Colosseo lo rendono uno spettacolo davvero unico!

Visita Colosseo

Viaggio sola

Sei una donna che viaggia sola e stai cercando una meta dove passare un weekend in Italia tra cultura, natura, buon cibo e un po’ di sano shopping? Roma è sicuramente una buona scelta. Una città perfetta anche per il tuo primo viaggio da sola.

Ti ricordo solo che passeggiare nella Fontana di Trevi urlando “Marcello” è severamente vietato! 😀

P.S. Entra a far parte del nostro gruppo di donne in viaggio! Parleremo delle nostre esperienze di viaggio e ci scambieremo tanti consigli e suggerimenti! 😉

Roberta Ferrazzi
Benvenuto in LeCosmopolite.it! Dopo diversi viaggi in solitaria (che poi solitaria non è mai) per il mondo, mi sono resa conto che raramente incontravo ragazze/i italiane/i in viaggio da soli. Così Laura ed io abbiamo deciso di fondare LeCosmopolite.it, un magazine che racconta quanto è bello scoprire questo nostro mondo, anche in solitaria. Nel 2016 ho deciso di chiudere con il mio lavoro 9-5, ho fondato Shake your S communication e oggi mi occupo di consulenza in comunicazione online e off line per un porfolio internazionale di clienti. Nel lontano 2009 ho fondato il magazine online ILoveZonaTortona.com (lifestyle) di cui LeCosmopolite.it cura la sezione "Viaggi". Per qualsiasi informazione e curiosità in merito ai miei viaggi lasciate un commento! ;)
http://www.shakeyour-s.com

Similar Articles

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top